Cavarzere, Grandi: “Siamo in crescita di consensi, vogliamo un nostro esponente in Regione”

La Lega nord cavarzerana si prepara. E le aspettative sono molte, considerati i recenti risultati, prima alle Politiche e quindi alle Europee.

“Dobbiamo fare un doveroso confronto – chiarisce il segretario della sezione locale Marco Grandi – tra quello che era la Lega prima e dopo il 2015, anno di scissione per via dei “Tosiani” che ovviamente hanno indebolito e poi fatto commissariare questa sezione cavarzerana. Successivamente siamo cresciuti sempre di più”.

Sottolineando: “In questo momento la Lega di Cavarzere conta quasi 200 sostenitori e stiamo ampiamente marciando verso quello che è il primato in provincia di Venezia”.

“Vorrei in aggiunta far presente che siamo sempre presenti in piazza con gazebo, banchetti e iniziative a prescindere dagli appuntamenti elettorali”.

“Ci sono stati ben due banchi di prova importanti, – ha aggiunto – ossia le Politiche del 2018 e le Europee 2019, con le quali Cavarzere, col risultato raggiunto, si è attestata nella top 5 in provincia di Venezia, con il 60%”.

“Abbiamo dato un grosso contributo per l’elezione dei cinque consiglieri regionali di questa area, un senatore alle Politiche e sicuramente alle Europee”.

A questo punto: “Dell’area sud veneziana, però, non vi è nessun rappresentante, per cui lo vogliamo, sarebbe un gran risultato per tutti noi”.

“Infatti facendo fronte comune con il centrodestra sarà un modo per darci maggiore forza nei banchi e nelle sedi che prendono decisioni”.

“Essendo questo un territorio spesso dimenticato – è la sua conclusione – e in continua regressione avremo la possibilità di farci sentire e soprattutto di ottenere qualcosa di concreto, per cui vogliamo andare avanti su questa strada, consapevoli che abbiamo tutte le carte in regola per fare bene”.

Stefano Spano

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento