Project Star Volley di Porto Viro: trasferta per ammirare le campionesse

È stata una giornata speciale quella vissuta dalle giovani atlete del Project Star Volley di Porto Viro, invitate al palasport Barbazza di San Donà di Piave per assistere all’amichevole tra Imoco Volley Conegliano, campione d’Italia femminile, e le vicentine dell’Ipag S.lle Ramonda di Montecchio. I deltini infatti fanno parte del network di Imoco Volley School, un progetto gestito in sinergia tra Imoco Volley Conegliano e la scuola di pallavolo giovanile del Volley Pool Piave San Donà. La società rappresentata dal presidente Mirco Mancin con Sandro Donà, presidente della Virtus Taglio di Po, assieme ad atlete e genitori hanno assistito da vicinissimo all’amichevole delle pantere e campionesse del calibro di Joanna Wolosz, Robin De Kruijf e le fresche medaglia di bronzo con la nazionale italiana agli ultimi campionati europei Monica De Gennaro, Miriam Sylla, Paola Egonu, Raphaela Folie, Indre Sorokaite e Terry Enweonwu.

“Far parte di questo progetto – dice Mirco Mancin – per noi è di enorme orgoglio, condividendo con i numeri uno obiettivi tecnici e metodologici ma anche allenamenti aperti, stage e collegiali per le atlete può farci solo crescere. Crediamo che per il nostro territorio e per le società Ellepi Porto Viro, Scardovari Volley e Virtus Taglio di Po questa collaborazione possa essere un volano positivo per tutto il mondo del volley femminile. Siamo contenti dell’importante numeri di nuovi iscritti, infatti in questi giorni sono partiti i corsi di minivolley a Mesola, Porto Viro, Taglio di Po e partiranno a Cà Tiepolo, Goro, Loreo, Scardovari, Rosolina e proprio come dice l’hashtag del progetto Imoco Volley School… #cresciconnoi”.

Alla fine dell’amichevole anche le atlete Project sono scese sul parquet per foto, selfie e autografi con le loro beniamine e al termine foto di gruppo per le società che hanno scelto di far parte dell’Imoco Volley School. La società sta già programmando di assistere alle prossime gare dell’Imoco al Palaverde di Treviso.

Cristiano Aggio

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento