Sport Village Rovigo a misura di bambino

È stato un successo la seconda edizione di Sport Village, evento di promozione sportiva del Coni point di Rovigo, con la collaborazione del Comune di Rovigo e dell’Ufficio Scolastico provinciale.

Due giorni di sport e divertimento, in un periodo strategico dell’anno, l’inizio delle scuole che vede molte famiglie alle prese con la scelta della disciplina sportiva da far provare ai propri figli a partire dall’autunno. Per questo motivo il Coni point di Rovigo ha pensato di offrire agli alunni delle scuole primarie della città la possibilità di provare tanti sport in un contesto unico, il campo di atletica Tullio Biscuola. Ad accogliere di buon mattino gli addetti di federazioni, enti di promozione e società sportive pronte a far provare ai giovani studenti le rispettive discipline in un contesto di grande festa e divertimento.

I circa 180 alunni delle scuole primarie “Sichirollo”, “Giovanni XXIII”, “Pascoli”, “Mattioli” e della primaria di Boara Polesine si sono messi alla prova con il calcio, grazie ai tecnici della Polisportiva San Bortolo, con il tiro con l’arco, praticato in totale sicurezza grazie agli accorgimenti e ai consigli degli “Arcieri delle due tigri”. Singolare la proposta del Csi Rovigo che ha coinvolto i bambini nell’orienteering. E poi il ciclismo con i percorsi ideati dall’Us Acli. Al pattinodromo “Ponzetti” lo Skating Club Rovigo ha messo le ruote ai piedi dei giovani studenti, mentre Sar Ritmica Gimnasia li ha coinvolti in esercizi di ginnastica ritmica. Grande entusiasmo anche per le sfide in pedana proposte dal Centro scherma Rovigo e per le simulazioni equestri organizzate da Ca’ di Nini con la sua carrozza.

L’unica disciplina presente in entrambi i giorni è stata l’atletica leggera, rappresentata da Discobolo e Confindustria Atletica Rovigo. In entrambe le giornate, a metà rotazione pausa merenda con l’acqua messa a disposizione da Alì & Alì per, partner della manifestazione, e con le brioches dell’Emporio Borsari di Badia. A bambini e maestre sono stati consegnati anche tanti gadget del Coni Point di Rovigo.

Cristiano Aggio

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento