Home Senza categoria Delta nel cuore, oltre 9mila euro raccolti per la Sacca di Scardovari

Delta nel cuore, oltre 9mila euro raccolti per la Sacca di Scardovari

Un risultato oltre le aspettative quello dell’evento “Delta nel cuore”, fortemente voluto dall’associazione I Calabroni, amministrazione comunale di Porto Tolle, Voglio Tornare negli anni ’90 e Give Emotions con Hashtag Music Festival per  aiutare i pescatori a sostegno delle Cavane della Sacca di Scardovari, colpite dal maltempo di metà novembre. La serata del 30 novembre ha permesso di raccogliere, grazie alla partecipazione di oltre 1000 persone, € 9500 per il Fondo di Solidarietà della Sacca.

“Siamo entusiasti ed esterrefatti di questo grandissimo evento di beneficienza in favore della Sacca di Scardovari!  Ringraziamo gli amici di Hashtag Music Festival per aver contribuito a tutto ciò e un grazie particolare all’associazione Calabroni per aver organizzato al meglio la splendida serata” è il commento di Voglio tornare negli anni 90.

“Per Hashtag Music Festival è stato un onore contribuire a questa importante raccolta fondi, facendo divertire il numeroso pubblico della serata – fa eco Giuseppe Bergantin -. Siamo felicissimi della risposta di massa che il nostro pubblico ha voluto dare! Soprattutto per noi è stato davvero importante vedere quanto la musica ed il divertimento siano stati utili per una comunità come quella di Porto Tolle. Ci speravamo con tutto il cuore, ma la cifra raccolta da questa serata ha davvero superato tutte le aspettative, questo per noi è un bellissimo segnale, perché arriva da un pubblico giovane come il nostro. La collaborazione poi con il Comune di Porto Tolle, con I Calabroni e con Voglio Tornare negli Anni ’90 ha funzionato alla grande e ha dimostrato che la sinergia è sempre vincente. E Hashtag Music Festival aspetta tutti il 27 dicembre al PalaNatale di Porto Tolle, sempre per una buona causa”.

“Si dice che i giovani non sappiano oggi realizzare grandi progetti – continua Beatrice Cattin dei Calabroni -. Ci dipingono disorientati e senza valori. Ma al di là delle parole, quello che conta poi sono i fatti. E i giovani di porto tolle, i giovani dell’associazione che rappresento, hanno dimostrato di avere il cuore grande, coraggio, competenza ed entusiasmo”.

Soddisfatta anche l’amministrazione comunale, con il sindaco Roberto Pizzoli che commenta: “Se ai giovani servono esempi e non sermoni, sulle note della musica tanti giovani hanno dato un grande esempio! Insieme si realizzano grandi cose”.