La nostra serata speciale di auguri…con visita alla piscina più profonda del mondo

Questo per noi non è stato un anno qualunque: la Piazza ha compiuto 25 anni e abbiamo voluto festeggiarli fino alla fine, regalando a tutti noi una serata speciale per il tradizionale scambio di auguri. Ieri sera abbiamo riunito tutta la squadra, la famiglia, della Piazza e di Give Emotions: i giornalisti, il reparto commerciale, l’amministrazione, lo staff di Hashtag music festival e tutte le persone che ci aiutano ogni giorno, con il loro lavoro e il loro impegno, a raggiungere grandi risultati.

Per festeggiare tutti noi volevamo una location speciale e abbiamo scelto l’hotel Millepini a Montegrotto Terme. Eravamo incuriositi da questa struttura nel cuore delle terme, e soprattutto volevamo scoprire il suo gioiello: la Y-40, ovvero la piscina più profonda del mondo. La vasca, appunto, scende fino a -40 ed è il paradiso di sub e apneisti. Prima di cena abbiamo quindi approfittato dell’ospitalità dello staff e del suo creatore, l’arch. Emanuele Boaretto, per “immergerci” in un mondo magico. Esperienza fantastica vista da fuori… figuriamoci potersi immergere davvero nell’acqua termale e andare giù in profondità! (continua a leggere dopo la gallery)

GUARDA IL VIDEO, GUARDA IL VIDEO 2

E mentre noi restavamo all’asciutto, sopra e sotto di noi nuotavano professionisti, appassionati, sub alle prime armi. Questa piscina, dove si trova addirittura la riproduzione in scala 1:1 del modulo lunare della missione Apollo 11, dal giorno dell’inaugurazione di 4 anni fa ha saputo catturare l’interesse di sportivi di tutto il mondo, provenienti addirittura da 90 paesi. Y-40 è stata, da allora, un’opportunità non solo per l’hotel che la ospita ma per l’intero territorio, aprendo di fatto le terme euganee a una nuova nicchia di mercato, quella degli sportivi che non possono non ambire a immergersi nella piscina più profonda del mondo. Ma, di fatto, la struttura si presta anche a test scientifici, produzioni cinematografiche e molto, molto altro.

Tornati all’asciutto, abbiamo proseguito la serata in una sala dedicata dell’hotel e qui è iniziata la festa!

 

Lascia un commento