Home Rodigino Delta Porto Tolle: torna il PalaNatale con molte iniziative per tutti

Porto Tolle: torna il PalaNatale con molte iniziative per tutti

L’Amministrazione comunale di Porto Tolle in collaborazione con la Pro Loco e l’associazione I Calabroni per il secondo anno proporrà il Palanatale. Una tensostruttura che verrà allestita in Piazza Largo Europa a Ca’ Tiepolo dal 17 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020, periodo in cui verranno proposte attività per grandi e piccini.

Tra gli eventi in programma sono previsti intrattenimenti musicali, spettacoli per bambini, esibizioni delle palestre locali, attività benefiche e commedie teatrali. Tra le novità il 19 dicembre grande sfida a ritmo di Cervellone, gioco/quiz a squadre, nel quale si sfideranno comitati frazionali, associazioni di volontariato e chi avrà voglia di mettersi in gioco per una sera. Sabato 21 dicembre 13° edizione del pranzo di solidarietà organizzato dall’associazione I Calabroni con il supporto dell’amministrazione comunale e di Adriatic Lng rivolto agli anziani soli e alle persone che vivono in situazione di disagio nel nostro comune.

Domenica 22 dicembre il Palanatale si trasformerà nel “Villaggio di Babbo Natale” in collaborazione con la cooperativa sociale Goccia che intratterrà i più piccoli con laboratori di riciclo e attività all’insegna della tradizione e della valorizzazione territoriale. Venerdì 27 dicembre sarà prevista l’esibizione di danza del ventre con le ragazze di Almah Belly Dance crew e a seguire “Acqua al quadrato”, Dj Set By Hashtag Music Festival con raccolta fondi per il progetto “Acqua al quadrato” che prevede la costruzione e il mantenimento di pozzi d’acqua in Costa D’Avorio. Sabato 4 gennaio il Palanatale si trasformerà in un piccolo teatro dove andrà in scena la commedia “ La Bella di Mammà” della compagnia teatrale “Arcobaleno e Basta” di Scardovari.

Non mancheranno le letture animate con le operatrici della biblioteca che per l’occasione effettueranno al Palanatale il servizio di prestito libri. Protagonista anche l’università del tempo libero con una serata dedicata. Gli allestimenti saranno curati in collaborazione con gli ospiti della comunità di recupero Delta Solidale. Tra le proposte al pubblico saranno proposti pacchetti turistici per la scoperta del territorio e adatti a tutti, per permettere di godere delle peculiarità del Delta del Po anche nella stagione più fredda.

Altre proposte sono in fase di definizione e per questo gli aggiornamenti saranno pubblicati nel sito del Comune www.comune. portotolle.ro.it.

Guendalina Ferro

Le più lette