Home Rodigino Delta Arrestato il ladro dell'azienda agricola di Taglio di Po

Arrestato il ladro dell’azienda agricola di Taglio di Po

Alle ore 11.40 circa del 2 gennaio 2020, un individuo con passamontagna, dopo essere entrato nell’Azienda Agricola Azzalin in Via Romea Comunale di Taglio di Po, armato di coltello, si è fatto consegnare dal titolare, una donna 51enne del posto, l’incasso ammontante a 330 euro circa, dileguandosi subito dopo.

Sono intervenuti immediatamente i Carabinieri della stazione locale e del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Adria, i quali, fornendosi della descrizione della vittima e dal “modus operandi” adottato, simile a quello di altri episodi avvenuti in zona, hanno fatto ricadere i sospetti su Nicola Sidoni, 40enne di origini siciliane, residente nel vicino comune di Mesola (FE), con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio.

Le ricerche hanno permesso di rintracciare l’uomo all’interno di un esercizio pubblico di Mesola, dove stava giocando a un apparecchio VLT. Le conseguenti perquisizioni hanno consentito di trovare l’autovettura utilizzata da Sidoni, nel quale è stato trovato il passamontagna utilizzato. All’interno della sua abitazione invece sono state ritrovate un paio di scarpe con inserti rossi compatibili con quelle descritte dalla vittima e una somma in contanti di circa 90 euro.

Sindoni è stato arrestato per il reato di rapina e ora si trova presso la casa Circondariale di Rovigo. L’uomo ha ammesso le sue responsabilità.

Le più lette