Home Padovano Padova Nord Arriva il nuovo telelaser high-tech a Limena

Arriva il nuovo telelaser high-tech a Limena

Il TruCam è un moderno strumento che funziona anche di notte e in condizioni di scarsa visibilità, è in grado di intercettare e fotografare in hd anche chi usa il cellulare o non indossa le cinture di sicurezza

Un nuovo autovelox che, oltre ad intercettare chi non rispetta i limiti di velocità, riesce anche ad immortalare all’interno del veicolo se il conducente, al momento dell’infrazione, stesse usando il telefonino o non indossasse la cintura di sicurezza.

Questo ora è possibile proprio grazie alla telecamera ad infrarossi, che può realizzare anche filmati in HD e non più solo semplici fotografie. Il TruCam infatti è uno strumento elettronico tra i più moderni, funziona anche di notte o in condizioni di scarsa visibilità grazie ad un flash a infrarossi.

Il suo scopo principale è quello di individuare le auto che superano i limiti, quindi questo telelaser non intercetta chi viaggia senza cintura o è distratto dal cellulare se rispetta i limiti di velocità, ma entra in azione solo se c’è una violazione di questi ultimi. L’Amministrazione Comunale ha determinato la spesa di un totale di 19.837 euro per sostituire il più vecchio telelaser, acquistato ancora nel 2005, con questo nuovo dispositivo ad alta definizione.

“Dotare i nostri vigili di uno strumento innovativo – sottolinea l’Assessore alla Sicurezza e Viabilità Jody Barichello – significa garantire sicurezza non solo ai nostri cittadini ma anche a chi transita lungo le nostre strade. Un investimento in nuova tecnologia che ha lo scopo di fare prevenzione lungo le strade del nostro territorio, ma ci sono anche altre novità per la Polizia Locale come per esempio l’arrivo di un quinto vigile e l’obiettivo di avere sei agenti.

E’ in programma inoltre anche l’installazione di quattro nuove telecamere per la videosorveglianza con una particolare attenzione alle zone sensibili del territorio come il parcheggio del cimitero”.

Entro fine anno i vigili di Limena avranno in dotazione questo nuovo apparecchio elettronico con il compito principale quello di accertare chi non rispetta i limiti di velocità, ma che è in grado di riprendere l’interno del veicolo. Al suo occhio non sfugge nulla e, rispetto al tradizionale telelaser, permette alle Autorità di verificare più infrazioni contemporaneamente.

Fanny Xhajanka

Le più lette