Home Rodigino Adria Bottrighe, il pompiere Bellini in pensione

Bottrighe, il pompiere Bellini in pensione

Il vigile del fuoco è stato festeggiato dai colleghi per il traguardo raggiunto

Fabio Bellini, dopo quarant’anni di onorato servizio, è andato in pensione. Era entrato nei vigili del fuoco nel gennaio 1979, come volontario ausiliario, dal gennaio 1980 come discontinuo e dal marzo 1983 come permanente. Quindi al scalata, caposquadra nel 1995, caporeparto nel 2008 e dal 2013 capoturno.

Ha maturato grande esperienza in varie città: Treviso, Este, Chioggia, Adria dove fù comandante di distaccamento, sino a terminare a Rovigo come capoturno. Bellini, persona molto preparata, le cui competenze si sono accompagnate da un carattere sereno e predisposto al dialogo, ottimale per risolvere situazioni critiche e problemi organizzativi con i quali, quotidianamente, si trova a cimentarsi chi ricopre incarichi di vertice, è stato assai festeggiato dai colleghi per il traguardo raggiunto.

Il comando provinciale gli ha riconosciuto l’alto grado di competenza nell’espletamento del proprio servizio, anche in occasione di calamità fuori provincia e lo sforzo profuso con professionalità.

Ro.Ma,

Le più lette