Home Padovano Padova Est Bricole artistiche davanti alla chiesa di Noventa

Bricole artistiche davanti alla chiesa di Noventa

Inaugurata l’ultima installazione dell’artista delle bricole, Enrico Marcato, a Noventa Padovana.

Le opere sono state collocate sul prato della piazza adiacente alla chiesa. Si tratta di tre elementi in metallo verniciato e ruggine, 4 metri per 2, all’interno dei quali si muovono in sospensione le bricole di Venezia, che portano i segni lasciati dall’acqua e dal tempo, e continueranno a vivere grazie ad elementi naturali come il vento. L’installazione sul territorio di Noventa è la prima tappa di un percorso itinerante che porterà l’opera in altre città d’Italia, arrivando nel novembre 2020 perfino a Miami.

Contrastanti le opinioni dei cittadini sui social, il tema, che richiama profondamente al legame con l’acqua, ricorda comunque la stretta connessione del nostro territorio con la Riviera del Brenta e Venezia. Enrico Marcato, padovano, 43 anni, è conosciuto nel mondo come “l’artista delle bricole”. Vive e lavora tra Padova e Venezia. Marcato imposta la sua formazione al liceo artistico, per perfezionarsi poi all’Accademia di Belle Arti di Venezia, dove si laurea in Pittura. Qui ha contatti con personalità che fanno maturare in lui tecnica ed esperienza visiva.

Espone e vende numerose sedie in legno e manufatti in gesso con decori a mano, prima di riprendere una sua vecchia idea: il recupero artistico delle Bricole della laguna veneta. Sogno che diventa opera viva con l’installazione in borgo Altinate, nel centro storico di Padova, di sue 8 Bricole rivisitate artisticamente con colori diversi. Personaggio atipico nel panorama artistico, Enrico Marcato ama definirsi artista sia del colore che della materia: è questo per lui il connubio ideale e la linfa vitale dell’opera artistica del decoratore. Le sue opere si trovano presso collezionisti anche a Parigi, a Miami, a Toronto e Montreal.

Elena Callegaro

Le più lette