Home Veneziano Cavarzere Cavarzere, grazie a Legambiente nasce il “Bosco per la vita”

Cavarzere, grazie a Legambiente nasce il “Bosco per la vita”

I circoli di Adria e Piove di Sacco hanno ricevuto in gestione da un cittadino un ettaro di terra in località Travesagno

A Cavarzere nasce “Bosco per la Vita”, una piccola area verde che i Circoli Legambiente di Adria e del Piovese hanno ricevuto in gestione da un cittadino, Sante Forzan. In questo ettaro di superficie, in località Traversagno, il proprietario aveva già piantato 230 piante appartenenti principalmente ad essenze di bosco planiziale. A queste si sono aggiunte altre 60 piante circa, messe a dimora dai volontari di Legambiente (nella foto di Giuseppe Arpicelli) insieme ad alcuni cittadini, che hanno effettuato anche lavori di pulizia e messa in sicurezza delle piante già presenti.

“Il Comune di Cavarzere appoggia l’iniziativa – fa sapere il sindaco Henri Tommasi -, perché ci sono tante buone ragioni per piantare alberi: riducono l’effetto serra, mantengono il suolo coeso, rendono più bello e accogliente il territorio, fanno bene alla salute psicofisica e aumentano la biodiversità. Gli alberi sono anche la memoria storica di una comunità”.

Le più lette