Home Veneziano Cavarzere Cavarzere: "La qualità del nostro lavoro è evidente a tutti"

Cavarzere: “La qualità del nostro lavoro è evidente a tutti”

“Tosello dimostra una gran dose di fantasia. Abbiamo creato eventi per tutte le fasce d’età e per tutti i gusti”

“Solo nel corso del 2019 abbiamo organizzato, direttamente o in collaborazione con altre realtà, qualcosa come 80 eventi culturali che hanno avuto tanti protagonisti diversi. Abbiamo portato a Cavarzere spettacoli mai visti, abbiamo dato spazio alle realtà locali e siamo riusciti a portare nel nostro paese realtà nuove e grandi nomi. Questa è la realtà ed è sotto gli occhi di tutti. Basta avere l’onestà intellettuale di vederla. lare ad un pubblico molto vasto ed eterogeneo, molto diverso da spettacolo e spettacolo – insiste l’assessore -. Autoreferenziale sarà quindi chi, come Tosello ed i suoi suggeritori, pretende di deformare la realtà per meri scopi propagandistici”.

“Non so se le dichiarazioni di Tosello siano dettate da invidia e malafede o semplicemente dalla sua non conoscenza della realtà. Avrebbe potuto agevolmente raccogliere informazioni più Tutto il resto sono fantasie di vecchi politici che i Cavarzerani hanno già provveduto a mettere da parte”. Così l’assessore alla Cultura di Cavarzere Paolo Fontolan risponde alle critiche rivolte da Riccardo Tosello, secondo cui la programmazione culturale sarebbe autoreferenziale e non guarderebbe ai gusti di tutti i cavarzerani. “Tosello dimostra una gran dose di fantasia, inventandosi di sana pianta una situazione dei nostri servizi culturali che non esiste – prosegue Fontolan –.

Il lavoro fatto in questi anni da amministrazione comunale ed ufficio cultura è stato molto impegnativo e ha dato risultati che ci vengono riconosciuti da tutti. Abbiamo creato eventi per tutte le fasce di età, dei generi più vari, dalla lirica al rock ma sempre cercando la qualità. Oggi della programmazione del teatro “Tullio Serafin” e delle attività culturali di Cavarzere si parla ovunque in termini lusinghieri. Il pubblico ci ha sempre premiato, perché i nostri eventi hanno sempre attirato numerosi spettatori e non solo cavarzerani. Abbiamo valorizzato i talenti locali e avviato collaborazioni importanti e prestigiose”.

”Se c’è una caratteristica che contraddistingue la nostra proposta culturale è proprio la sua varietà e la sua capacità di parprecise venendo a rendersi conto di persona della realtà. Ma purtroppo in questi otto anni non ho mai avuto il piacere di vedere tra il pubblico di un evento che sia uno né lui né qualcuno dei suoi suggeritori. Quindi pontifica su cose che non sa. In questi casi diventa veramente difficile dire qualcosa di sensato e credibile”.

Le più lette