Home Turismo & Sapori In treno a St. Moritz fra ghiacciai e boschi innevati

In treno a St. Moritz fra ghiacciai e boschi innevati

Spettacolare traversata alpina a bordo del Bernina Express

Il mitico trenino rosso si arrampica verso i ghiacciai scintillanti, regalando viste mozzafiato e poi di nuovo giù fino ai rinomati centri turistici delle vallate: l’Italia da una parte la Svizzera dall’altra. E’ sempre una magia viaggiare a bordo del Bernina Express, lungo la tratta ferroviaria alpina più alta, collega il Nord e il Sud Europa, ma anche diverse aree linguistiche e culture.

La tratta ferroviaria s’inserisce armoniosamente nella cornice montana dell’Albula e del ghiacciaio del Bernina, attraverso 55 gallerie, 196 viadotti e pendenze fino al 70 per mille che il treno supera con disinvoltura, grazie a soluzioni ingegneristiche d’avanguardia. Ad un’altitudine di 2253 metri si trova poi il punto più alto della Ferrovia Retica, l’Ospizio Bernina: qui natura e cultura si fondono per dar vita al più affascinante dei viaggi alla scoperta delle Alpi. Del resto, e non è un caso, la tratta da Thusis – Valposchiavo – Tirano fa parte del Patrimonio Unesco proprio per la sua unicità e l’esperienza che offre ai viaggiatori. Grazie alle moderne carrozze panoramiche, i passeggeri possono sempre godere di una vista a 360° su panorama alpino incontaminato e da sogno.

Dopo il successo dello scorso novembre La Piazza Vacanze propone questo spettacolare viaggio a bordo del “trenino rosso” sabato 8 e domenica 9 febbraio, con la visita al St. Moritz, elegante e raffinato centro del turismo alpino, una delle perle della Svizzera, e una novità sicuramente gradita. A metà del viaggio è in programma infatti una magica gita sulla slitta trainata dai cavalli, in un paesaggio innevato da favola, nell’atmosfera ovattata dei boschi e baciati dal sole sulle ampie radure affacciate su panorami mozzafiato. Per assicurarti il tuo posto a bordo del Bernina Express chiama il numero 351 6777004, non farti scappare questa offerta speciale!

Anna Bergantin