Home Rodigino Delta Incendio ad Ariano nel Polesine

Incendio ad Ariano nel Polesine

A fuoco Villa Pavanini: l’incendio potrebbe essere doloso

Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 15 gennaio, è andata a fuoco la maestosa Villa Pavanini di Ariano nel Polesine. Immediato il soccorso di vigili del fuoco e forze dell’ordine, presente anche il sindaco, Luisa Beltrame.

La struttura, momentaneamente disabitata per lavori di ristrutturazione, è di proprietà di Claudia Mantovani, che aveva avviato i lavori per metterla in sicurezza. All’interno della villa non sarebbero presenti circuiti elettrici in grado di scatenare un incendio e per questo si crede che l’incendio possa essere di origine dolosa.

Dopo ore di paura e lotta contro le fiamme, Ariano ha potuto però ritrovare la pace: i vigili del fuoco, che in un primo momento avevano ridotto l’incendio, sono infine riusciti a spegnerlo. L’area è stata quindi posta sotto sequestro per approfondire i sospetti di dolo.

Le più lette