Home Veneziano Riviera del Brenta “Incontri sull’ Opera Lirica” con l'associazione Artigiani. Al via oggi con Beethoven

“Incontri sull’ Opera Lirica” con l’associazione Artigiani. Al via oggi con Beethoven

Al via diciassettesima edizione di “Incontri sull’Opera Lirica”, un ciclo di presentazioni di opere liriche, con l’ausilio di dispositivi audiovisivi, nella sala polivalente dell’Associazione in via Brenta Bassa a Dolo, al civico 34.

La rassegna è organizzata dal Concorso Internazionale Voci Nuove della Lirica “G.B.Velluti” insieme all’Associazione Artigiani. “Gli incontri – spiega Francesco Bertini, consulente artistico del Concorso Velluti – saranno preceduti dall’introduzione di un relatore che fornirà notizie in modo sintetico circa l’autore, il libretto, la musica, la trama ed il periodo in cui l’opera fu composta e rappresentata per la prima volta, facilitando perciò la comprensione e un maggiore coinvolgimento del pubblico”.

Ma ecco il calendario delle opere in programma che si snoderà da gennaio al prossimo dicembre. Le opere saranno proiettate sempre di sabato, alle 15. Il primo appuntamento è per oggi, sabato 25 gennaio, con “Fidelio” di Ludwig van Beethoven, per il duecentocinquantesimo anniversario dalla nascita dell’autore.

In occasione del Carnevale, il 15 febbraio, verrà proposta la commedia musicale di Gaspare Spontini “La fuga in maschera”. Per proseguire con l’approfondimento dell’opera nei paesi dell’Est Europa, sabato 7 marzo sarà proiettata “La sposa venduta” (Prodaná nevěsta) del ceco Bedřich Smetana. Il 4 aprile toccherà a “Stiffelio” di Giuseppe Verdi. La rassegna poi farà una pausa, da primavera fino all’autunno, per riprendere il 26 settembre con “Lakmé” di Léo Delibes. Il 17 ottobre ci sarà l’opera giocosa, su libretto del veneto Lorenzo Da Ponte, “Il burbero di buon cuore” dello spagnolo Vicente Martín y Soler. Il 14 novembre toccherà a “Roberto Devereux”, partitura appartenete al Ciclo delle regine Tudor, di Gaetano Donizetti, mentre in chiusura il 12 dicembre ci sarà un’operetta a sorpresa, e come negli ultimi anni, verrà comunicato il titolo durante la rassegna, solitamente a settembre, alla ripresa dopo la pausa estiva. La partecipazione è libera e gratuita. Info tel. 041410333, e-mailinfo@concorsovelluti.it

“L’Associazione- spiegano il presidente Luca Vanzan e il segretario Giorgio Chinellato – organizza in questo periodo accanto alla rassegna “Incontri sull’Opera Lirica” giunta alla diciassettesima edizione, anche un concerto, il 15 febbraio 2020 alle 20,30 a Teatro Villa Dei Leoni a Mira “Le stagioni della Musica in memoria di Nereo Vanzan”, lo storico presidente dell’Associazione, scomparso 10 anni fa e in passato senatore della Repubblica, grande personalità rivierasca”. Il concerto curato e diretto dal maestro Dario Bisso vedrà l’esibizione de “Le Quattro Stagioni, Concerto per chitarra ed archi” di Antonio Vivaldi” Eine Kleine Nacht Musik ( piccola serenata notturna ) di Wolfgang Amadeus Mozart Esemble “Vivaldi” de i Solisti Veneti, Direttore e chitarra solista sarà il maestro Dario Bisso Sabadin

Per primo Nereo Vanzan immaginò la Riviera come l’aggregazione delle comunità esaltandone il grande patrimonio storico e culturale. A lui si deve la realizzazione di importanti eventi come “l’Expo Art” di Dolo che per decenni ha rappresentato le eccellenze artigiane della Riviera e il Concorso Internazionale voci nuove della lirica “Giovanni Battista Velluti” nato nel 1995 con il preciso scopo di aiutare le promesse del “bel canto”.

 

Le più lette