Home Padovano Conselvano “Oltre il fiume”, premiato il corto girato a Bagnoli

“Oltre il fiume”, premiato il corto girato a Bagnoli

Il cortometraggio «Oltre il fiume» del giovane regista Luca Zambolin ha vinto il premio della giuria come miglior corto al “Riff – Rome Independent Film Festival”. Prodotto dalla Jolefilm di Francesco Bonsembiante il corto è stato girato un anno fa a Bagnoli di Sopra, in una antica fattoria e nelle campagne circostanti, con la partecipazione di attrici del posto, della compagnia teatrale “Sottosopra”.

Il premio è accompagnato da un lusinghiero giudizio: “un lavoro sorprendente, che combina un approccio realistico e artistico. Cinematograficamente perfetto dall’inizio alla fine, il corto da spazio a molteplici interpretazioni e offre un nuovo punto di vista rispetto alle rappresentazioni tradizionali della Seconda Guerra Mondiale.”

Nell’Italia occupata degli anni Quaranta Antonia, interpretata dall’attrice Brixhilda Shqalsi, insieme alla madre e una decina di contadine, vive in una fattoria senza animali perché sequestrati dai tedeschi. Antonia spingendosi fino al fiume che divide la città dalla campagna trova un cavallo fuggito dalla guerra e decide di tenerlo mettendo così in pericolo la vita nella fattoria. Un film giovane, trent’anni l’età media del cast e della troupe. Il soggetto aveva vinto il bando nazionale della Siae per autori under 35.

Le più lette