Home Padovano Bassa Padovana Restaurati tre registri settenteschi dell'Archivio di Monselice

Restaurati tre registri settenteschi dell’Archivio di Monselice

Dopo essere stati affidati all’Abbazia di Praglia per il restauro, tre registri settecenteschi sono stati presentati, di recente, al pubblico nel Palazzo della Loggetta.

I documenti recuperati e tornati a nuova vita sono “Estimo 1785”, un registro delle tasse contenente l’aggiornamento dei coefficienti d’estimo del 1694, la Deliberazione del Consiglio della magnifica comunità di Monselice per gli anni 1569-1590 e, infine, il manoscritto “Libro dei depositi del Monte di Pietà di Monselice per gli anni 1743-1756”.

Questi codici antichi fanno parte, come numerose altre opere, dell’Archivio storico comunale della città della Rocca e forniscono informazioni utili per la ricostruzione della storia economica e politica del territorio. Renato Ponzin e Mauro Vigato, in qualità di relatori, presenteranno al pubblico caratteristiche e peculiarità dei tre codici settecenteschi.

Martina Toso

Le più lette