Home Rodigino Rovigo Rovigo: a Roma per trovare una soluzione per il Tribunale

Rovigo: a Roma per trovare una soluzione per il Tribunale

Si è conclusa ieri mattina, 15 gennaio, a Roma la riunione presso il Ministero della Giustizia con il Ministro Federico D’Incà (Movimento 5 stelle) e con la partecipazione del sindaco di Rovigo, Edoardo Gaffeo, e delle autorità Locali, per definire la questione relativa alla riorganizzazione degli uffici del Tribunale di Rovigo.

Il ministro al termine della riunione ha espresso soddisfazione per il lavoro svolto poiché l’accorpamento degli uffici giudiziari in un’unica sede porterà a un incremento dell’efficienza amministrativa: “È una vicenda che seguo da molto tempo – commenta d’Incà – assieme alla presidente della commissione Giustizia Francesca Businarolo e che finalmente, grazie all’attenzione del ministro Bonafede, si potrà risolvere”.

Il ministero verificherà tutte le possibili ipotesi per individuare l’immobile più adatto per ospitare una vera e propria ‘cittadella giudiziaria’ che secondo D’Incà sarà “un risultato importante per la città di Rovigo e che vedrà la riqualificazione e la valorizzazione di una parte del suo territorio”.

Le più lette