Home Rodigino Rovigo Rovigo: sfratto esecutivo a un'intera famiglia

Rovigo: sfratto esecutivo a un’intera famiglia

Aperta una trattativa con i Servizi sociali: va cercata una soluzione per i tre minori

Giornata triste, quella di ieri, 16 gennaio, per la città di Rovigo, dove una famiglia di sei persone, tra cui tre minorenni, dopo due anni di morosità, sanata a tratti, ha ricevuto l’avviso dello sfratto esecutivo dalle forze dell’ordine.

Il giorno era stato comunicato alla famiglia circa due mesi fa e da allora padre e figlio maggiore si sono incessantemente rivolti agli uffici dei servizi sociali del Comune di Rovigo. Nessuno ha dato loro un’alternativa: il reddito non è sufficiente a coprire le spese di tutti.

Nel corso della mattinata si è quindi instaurata una trattativa con i Servizi sociali per decidere il destino del nucleo familiare, mentre la Polizia viligiava per il buon fine della situazione, durata ore.

Una storia triste e reale sia per i protagonisti che per un Comune che non è riuscito a dare una risposta abitativa ad una famiglia numerosa, pur avendo cercato una soluzione fino alla fine: lo sfratto infatti è stato rinviato, in attesa che i Servizi Sociali e il Comune trovi un’alternativa, data anche la delicatezza della situazione e la presenza di bambini piccoli.

Le più lette