Home Veneziano Miranese Sud Spinea: manutenzioni, pioggia di interventi su segnalazione dei cittadini

Spinea: manutenzioni, pioggia di interventi su segnalazione dei cittadini

Sono 250 le istanze evase pervenute alla piattaforma DukeNet. Gli interventi compiuti sono stati complessivamente 430. Saranno investiti centinaia di migliaia di euro

bambini giocano al parco180 giorni dalla nuova giunta Vesnaver è possibile fare un primo bilancio per i lavori pubblici a Spinea. Tra i lavori eseguiti da giugno a novembre si sono tenute diverse manutenzioni del verde e nelle scuole, le segnalazioni sono pervenute mediante la piattaforma DukeNet, e sono quantificabili in oltre 250 segnalazioni evase comprese quelle dell’illuminazione pubblica.

430 interventi sono stati effettuati per le manutenzioni: stradali, segnaletica, piccoli ripristini di segnaletica verticale e buche varie sul manto stradale. Sono state manutentate anche le panchine della scuola infanzia: catalogate come “da buttare” rimesse a nuovo, saldate, riverniciate, e pronte all’uso. Lo stesso lavoro sarà effettuato a rotazione, nel periodo invernale, per tutte le altre panchine presenti nelle scuole.

Sono state recuperate e sistemate anche alcune panchine di marmo, oggetto di atti vandalici. È stata pulita anche le mura esterne dello stadio Allende, eliminando le scritte, e ripristinando il suo colore grigio originale. Sono stati investiti circa 8 mila euro per l’acquisto di nuovi arredi palestra ex bocciofila di via Mantegna: in fase di affidamento ( quadro svedese, spalliere, pertiche, panchine spogliatoio ecc…). 72 mila euro circa saranno investiti per la manutenzione straordinaria dei serramenti della scuola Anna Frank e la Marco Polo.

15 mila euro saranno investiti per l’acquisto di nuovi giochi del Parco Nuove Gemme e 33 mila circa per la sistemazione della pista polivalente (ex pattinaggio) in via Giussani. Saranno investiti 37 mila euro circa per la sistemazione dei marciapiedi in via Canova e 36 mila per la sistemazione dei marciapiedi di via Monti. Altri 40 mila per sistemare i vari tratti stradali ammalorati come via Matteotti e 33 mila euro saranno investiti per incrementare la videosorveglianza. Saranno stanziati dei fondi anche per la sistemazione di alcune criticità nei due cimiteri in via Matteotti e via Gioberti, per una spesa di quasi 70 mila euro.

“Abbiamo terminato una prima trance di lavori, in base alla disponibilità di bilancio – dice Guerrino Marini assessore con delega alla manutenzione urbana del territorio. A gennaio e febbraio è già prevista una seconda fase di manutenzioni concentrata sulle strade e sulle scuole. I cittadini possono far pervenire le loro segnalazioni tramite il magazzino comunale o tramite email”.

Ma non finisce qui. “Per il 2020 – conclude l’assessore Marini attiveremo una nuova app dedicata alle segnalazioni per agevolare i residenti nelle comunicazioni”. Insomma ci sarà un costante contatto fra i cittadini e l’amministrazione comunale per individuare le aree e i punti problematici del territorio che necessitano di urgenti interventi.

Roberta Pasqualetto

Le più lette