Home Padovano Conselvano Tribano: Corte dei Conti su vicenda TE

Tribano: Corte dei Conti su vicenda TE

Trasporti Ecologici, il sindaco è chiamato a comparire il 22 gennaio alla Corte dei Conti

“Siamo dispiaciuti che, ancora una volta, il sindaco anziché anticipare e aggiornare il consiglio comunale e i cittadini – afferma il consigliere di opposizione Roberto Bazzarello – si nasconda dietro ad una eventuale ipotesi di strumentalizzazione politica della quale, ribadiamo ancora una volta, la totale estraneità del nostro gruppo “Rinnoviamo Tribano”.

Abbiamo deciso di non intervenire in alcun modo in questa vicenda così delicata per non generare condizionamenti o strumentalizzazioni politiche che in qualche modo potessero interferire con le azioni in corso e per non danneggiare l’immagine delle persone coinvolte. Non vogliamo giudicare ma ci sentiamo in dovere di esprimere preoccupazione per la strana situazione di apparente conflitto dei ruoli, del quale saranno gli organi competenti a stabilire o meno l’esistenza”.

“Questa iniziativa mi sorprende e amareggia molto. – replica il sindaco Cavazzana – Si tratta di contestazioni infondate, riferite a fatti risalenti a circa venti anni fa – all’epoca ero assessore alla cultura – e per i quali comunque non mi può essere attribuita alcuna responsabilità.

Da parte mia sono certo dell’assoluta correttezza del mio operato e ho piena fiducia nel fatto che i giudici contabili potranno confermare l’infondatezza delle contestazioni e la mia totale estraneità agli addebiti sollevati. Ritengo di aver svolto ogni attività per il Comune con la massima correttezza e coerenza e di poter camminare a testa alta. Da ultimo rilevo che mi dispiace vedere come questa questione venga strumentalizzata dalla politica”.

Cristina Lazzarin

Le più lette