lunedì, 6 Febbraio 2023

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeRodiginoAdriaAdria per l'ambiente: Artessura ripulito

Adria per l’ambiente: Artessura ripulito

Banner edizioni
Guardie ecologiche pulizia Artessura Adria
Adria ripulisce l’Artessura e prepara il regolamento per le guardie ecologiche

Ad Adria “entro la fine del 2020 sarà approvato il regolamento sul decoro urbano e saranno operative le guardie ecologiche”. E’ questo l’annuncio dell’assessore Andrea Micheletti che invita tutti a fare una passeggiata in località Artessura. La zona è stata completamente ripulita nei giorni scorsi, divenendo da una delle aree simbolo della maleducazione e dell’inciviltà a una delle arre più pulite.

“Abbiamo ultimato la pulizia straordinaria della zona arginale di località Artessura – annuncia l’assessore – ora l’area ha ritrovato il suo decoro”. La seconda pulizia straordinaria e approfondita dell’area arginale è stata possibile grazie alla collaborazione con Ecoambiente. “Purtroppo il senso civico sembra in diminuzione, eppure questo percorso in mezzo al verde è un piccolo gioiello per la nostra città”, spiega l’assessore.

Ci sono novità anche sulle guardie ecologiche: il fascicolo “è sulla scrivania dell’avvocato del Comune insieme ai regolamenti: entro il 2020 chiudiamo con quelle e con il decoro urbano”. Le guardie ecologiche sono diventate operative da pochi giorni nel capoluogo polesano, pertanto è troppo presto per fare un bilancio sulla loro attività, ma ciò che ci si augura è certamente un miglioramento della condizione delle aree più colpite dall’inciviltà dei cittadini.

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime della provincia di Rovigo

Banner edizioni
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy