Home Padovano Padova Nord Apre “Limenamente” teatro di qualità alla portata di tutti

Apre “Limenamente” teatro di qualità alla portata di tutti

Fino a metà maggio la rasegna nella sala Falcone e Borsellino diretta da Simone Toffanin del Cast, con un ricco calendario di spettacoli di richiamo

Limenamente
Al via la rassegna teatrale di Limena, “Limenamente”

Al via la nuova edizione di “Limenamente – Teatro Primavera 2020” dal 7 febbraio al 15 maggio 2020 che si terrà nella Sala Teatro Falcone e Borsellino in via Roma 44 alle ore 21 con la direzione artistica di Simone Toffanin.

“Sono orgogliosa di questa stagione primaverile di Limenamente. – sottolinea il Consigliere delegato alla Cultura del Comune di Limena Daniela Favaro – La stagione nel complesso si presenta ricca di spunti e significati culturali, dove non mancheranno espressioni e battute che incarnano la bellezza e la pienezza di questa forma d’arte. Ben nove spettacoli e tre incontri con l’autore.

Avremo rappresentazioni diverse per contenuti e tipologia ma, sempre di ottimo calibro, che centrano ricorrenze come la Festa della Donna e l’Anniversario della morte dei giudici Falcone e Borsellino a cui il nostro teatro è intitolato. La nostra amministrazione è lieta della collaborazione e della professionalità di Simone Toffanin del Cast, e di poter così offrire spettacoli di qualità ad un prezzo veramente contenuto, 5 euro a biglietto, ed adatto alle famiglie; infatti i ragazzi sotto i 14 anni accompagnati da un adulto entrano gratuitamente”.

Il programma prosegue venerdì 21 febbraio con gli Estri Diversi e lo spettacolo “La zia di Carlo” di Brandon Thomas e la regia di Matteo Collesei, venerdì 6 marzo Teatro insieme Sarzano presenta “Le done de casa soa” di Carlo Goldoni e la regia di Marna Poletto e Roberto Pinato e venerdì 20 marzo Schio Teatro 80 con “Tanto rumor par gnente” da William Shakespeare e la regia di Paolo Balzani.

Sabato 21 marzo alle ore 20.45 Malidà Ragazzi a Teatro con lo spettacolo gratuito “Pinocchio: un pezzo di legno speciale”. In occasione della Giornata Mondiale del Teatro venerdì 27 marzo la Compagnia Universitaria Beolco Ruzzante andrà in scena con “Lisistrata – la guerra dei sessi” da Aristofane e la regia di Nicola Stefani, venerdì 17 aprile Jonathan’s Performing Arts con “E’ una caratteristica di famiglia” di Ray Cooney e la regia Renata Rizza Straquadanio.

“Ogni volta che preparo una nuova edizione di Limenamente cerco sempre di trovare la giusta “combinazione” tra classico e innovazione, tra spettacoli nel cuore della gente e le recenti nuove produzioni del panorama teatrale veneto” conclude il direttore artistico della rassegna Simone Toffanin.

Fanny Xhajanka

Le più lette