Home Veneziano Riviera del Brenta Casello autostradale a Roncoduro, fronte comune dei sindaci

Casello autostradale a Roncoduro, fronte comune dei sindaci

I primi cittadini di Riviera e Miranese hanno incontrato l’assessore regionale Elisa De Berti discutendo anche del progetto di un percorso cicloturistico

Autostrada
Autostrada

Fronte Comune per la viabilità in Riviera del Brenta e Miranese. Gli amministratori del comprensorio dei 17 comuni, chiedono infatti a gran voce all’assessore regionale ai trasporti Elisa de Berti la liberalizzazione del tratto autostradale fra Mestre e Padova e tra Scorzè e Padova, lungo il percorso del Passante. Ma le richieste non sono solo queste.

Gli amministratori infatti, chiedono pure anche il ritorno del casello a Roncorduro di Pianiga e non più a Vetrego – Marano dove si trova ora. L’assessore regionale, in un incontro che si è tenuto in Regione nelle scorse settimane, ha fatto sapere agli amministratori locali, che è pronta poi a condividere con gli enti locali le soluzioni, dopo un incontro che terrà a Roma con il ministro dei trasporti. I sindaci della Riviera del Brenta sono insorti infatti nelle scorse settimane contro la decisione di Cav, la società che gestisce l’autostrada, che aveva deciso di aumentare il pedaggio fra Padova e Mestre. Il rischio per i per i primi cittadini, di fatto è che la viabilità locale di Riviera e Miranese sia invasa dai mezzi in transito.

“Si è svolto – spiega la presidente della conferenza dei sindaci della Riviera Federica Boscaro, sindaca di Fossò, che è sindaca di Fossò – un incontro tra gli amministratori della Riviera del Brenta e Miranese con l’assessore De Berti. Si è discusso il progetto per la realizzazione di un itinerario ciclo turistico lungo il Naviglio Brenta da Stra fino a Venezia e lungo il corso del Cornio fino alla Laguna Sud. La riunione, programmata da tempo, è stata anche occasione per presentare all’assessore le istanze del territorio riguardante la liberalizzazione per i residenti delle tratte Mestre –Padova e Scorzè-Padova per i Comuni coinvolti, nonché la realizzazione di un casello autostradale a Roncoduro”.

“L’assessore Elisa De Berti – conclude Federica Boscaro- ci ha confermato il suo interesse per gli argomenti trattati, impegnandosi comunque a coinvolgere i Comuni dell’area nelle possibili soluzioni dopo la conclusione di un incontro con il Ministero dei Trasporti che è in programma nelle prossime settimane”.

Alessandro Abbadir

Le più lette