Home Rodigino Adria Chioggia e Pd Adria: traffico rallentato a causa dei lavori sulla Romea

Chioggia e Pd Adria: traffico rallentato a causa dei lavori sulla Romea

Dal Pd di Adria le prime polemiche: “L’amministrazione avrebbe dovuto informarsi e avvertire la cittadinanza”

Traffico rallentato sulla Romea
Traffico rallentato sulla Romea

Si è svolto in questi giorni l’incontro tra i Comune di Chioggia e i vertici di Anas Veneto in cui oltre ai lavori sui ponti sul Brenta e sull’Adige della Romea si è discusso del ponte translagunare di Chioggia.

E’ stato deciso che su questo ponte ci sarà il traffico unico alternato, per tutto il periodo dei lavori che dureranno tre mesi, da marzo a giugno. La stessa Anas ha previsto che mediamente che le code saranno di 2,5 chilometri in entrambi i sensi di marcia. Durante questo periodo dunque molto del traffico pesante, per evitare le code, si riverserà sulla direttrice incrocio Romea verso Cavarzere-Adria per poi immettersi nuovamente nella S.S. 309 a Rosolina e Taglio di Po.

“Sarebbe stato opportuno che questo informazioni fossero state date alla cittadinanza direttamente dalla nostra Amministrazione Comunale – affermano dal circolo del Pd di Adria – invece ci risulta che l’amministrazione adriese e l’amministrazione di Cavarzere maggiormente interessate dal disagio non si siano fatte sentire presso Anas per essere informate e poter quantomeno discutere sulla viabilità che avrebbe interessato il relativo territorio. Abbiamo chiesto che la Giunta attivi urgentemente i propri uffici in modo particolare la Polizia Locale perché questa situazione possa arrecare meno disagi possibili alla nostra Città”.

Nello stesso incontro è stato comunicato che a breve dovrebbe concludersi l’intervento sul ponte sull’Adige dove attualmente il traffico seppur rallentato si svolge nelle due direzioni; mentre resta il problema del ponte sul Brenta con cantiere attivo e divieto di svolta, verso Isola Verde, qui, il Sindaco di Chioggia ha ottenuto una sospensione dei lavori nel periodo estivo che riprenderanno da settembre in poi.

Le più lette