Home Rodigino Adria Il Coronavirus blocca il Carnevale di Bottrighe: rinviato

Il Coronavirus blocca il Carnevale di Bottrighe: rinviato

A causa del Coronavirus, il tradizionale Carnevale di Bottrighe non si farà l’8 marzo: è stato rinviato al 10 maggio

Carnevale di Bottrighe
Carnevale di Bottrighe

A dare l’annuncio sono stati gli organizzatori, a seguito delle disposizioni della Regione che vientano assembramenti di persone e hanno sospeso tutte le manifestazioni pubbliche.

Per la festosa kermesse organizzata dal Gruppo Sportivo con la sfilata dei carri allegorici e dei gruppi mascherati bisognerà dunque attendere qualche altra settimana.

Carnevale di Bottrighe: cosa prevede il programma

Il programma di massima, comunque, non dovrebbe subire varziazioni. Sul liston di palazzo civico musica, spettacolo, salta-rimbalza per tutta la durata della festa. L’apertura della manifestazione sarà affidata a Re Carnevale, il tradizionale carro costruito dal Gruppo Sportivo, poi la sfilata con uno storico gruppo trevigiano in abiti veneziani. Previsti anche gli sbandieratori. Oltre ai carri di Bottrighe, altri giungeranno da altri centri della provincia e limitrofe.

La sfilata partirà da via Umberto Maddalena proseguendo per via Vittorio Veneto, piazza Libertà, via Dante Alighieri e ritorno in piazza Libertà dove il presidente del Gruppo Sportivo Antonio Boni premierà i partecipanti con un pregevole ricordo della manifestazione. Quindi l’estrazione di una ricca lotteria. In piazza Cinzio Cassetta ci saranno luna park e gonfiabili, in piazza della Libertà, le bancarelle e il trenino Dotto del Gruppo Sportivo in continuo percorso tra le vie Bizzarro e Maddalena.

Bottrighe, un Carnevale storico

L’origine di questo antico carnevale risale al 1860 e si deve all’allora “Società degli Artisti”, formata da valenti artigiani del luogo che organizzavano interminabili veglioni carnevaleschi e grandi sfilate dei carri allegorici costruiti in loco. Dal 1990 ciò stato ripreso dal Gruppo Sportivo.

Nuovo vigore è stato impresso all’antica festosa manifestazione. Ne vanno fieri gli organizzatori capitanati dall’infaticabile dottor Antonio Boni, che si avvalgono dell’aiuto di molti volontari con il supporto di altre associazioni del posto, animati da tanta passione, grazie alla quale riescono a coinvolgere tanti concittadini.

E il premio del loro impegno e delle tante ore profuse per realizzare l’atteso evento è dato dal pubblico, sempre numerosissimo. Un’attività che ogni anno trascina per molte settimane gli attivisti della manifestazione. Si impegnano e alternano anche i ragazzi delle scuole. Il carnevale di Bottrighe si caratterizza dunque come una importante realtà, qualificandosi nel suo ambito come interessante punto di attrazione per un ampio circondario. In caso di maltempo la manifestazione sarà rinviata a domenica 15 marzo.

 

Le più lette