Home Padovano Emergenza Coronavirus: le prime truffe degli sciacalli

Emergenza Coronavirus: le prime truffe degli sciacalli

Con l’emergenza Coronavirus in atto spuntano i primi truffatori

Emergenza Coronavirus
Emergenza Coronavirus

In queste ultime ore in alcuni comuni in provincia di Padova stanno passando dei personaggi con tesserini dell’Asl di Padova dichiarandosi medici ULSS 6 Euganea mandati per assistenza sanitaria al controllo del Coronavirus con falsi tamponi.

Si invita la cittadinanza a prestare la massima attenzione e a non aprire tali soggetti in quanto truffatori.

Si chiede inoltre di contattare immediatamente le forze dell’ordine al numero 112.

Coronavirus, 25 casi in Veneto