Home Trevigiano Treviso Ovest Il comune di Zero Branco diventa plastic free

Il comune di Zero Branco diventa plastic free

Approvata la proposta della consigliera Gobbo per sensibilizzare i cittadini a limitare il consumo della plastica

Comune di Zero Branco
Comune di Zero Branco

Zero Branco dice addio alla plastica. Approvata la mozione della consigliera d’opposizione Melita Gobbo sul plastic free.

“Sono soddisfatta perché la maggioranza e l’opposizione tutta hanno dimostrato con il loro voto unanime di voler tutelare il bene comune – afferma la consigliera – È una grande vittoria per Zero Branco. Il nostro Comune diventerà attore del cambiamento. L’obiettivo è quello di sensibilizzare i cittadini zerotini su questo importante tema. Sono sicura che ogni Zerotino saprà fare la sua parte, ma credo che il buon esempio debba partire dalle istituzioni. Mi impegnerò a monitorare che l’amministrazione tenga fede e rispetti gli impegni presi”.

Nel testo della mozione la consigliera proponeva una politica di acquisti pubblici più green fatti di materie prime a minor impatto ambientale. E l’eliminazione in tutti locali gestiti dall’amministrazione comunale i prodotti della plastica monouso e di sostituirli con quelli biodegradabili con caraffe, bicchieri in carta. Tutto questo per incentivare la graduale eliminazione dell’uso della plastica monouso negli spazi comuni e nelle mense scolastiche anche con riduzioni delle imposte comunali per premiare i comportamenti corretti.

Per portare avanti la promozione delle politiche plastic free, la mozione prevede il coinvolgimento delle associazioni locali di volontariato con particolare attenzione a quelle con finalità ambientali. A livello comunale, sarà istituita anche una consulta ambientale della quale faranno parte associazioni e portatori d’interesse.

Lucia Russo

La pallavolo che unisce Treviso

Le più lette