Home Padovano Padova Est Inquinamento, a Villatora si misura il pm 2,5

Inquinamento, a Villatora si misura il pm 2,5

Inquinamento, a Villatora l'Arpav misura il pm 2,5
Inquinamento, a Villatora l’Arpav misura il pm 2,5

Inquinamento a Saonara, ci saranno misurazioni dell’Arpav fino al prossimo 26 marzo che comprenderanno le analisi delle polveri sottoli pm 2,5. Per capire se l’aria che si respira è nociva alla salute una centralina Arpav è entrata in funzione davanti alla scuola elementare di Villatora. C’è attesa anche per il benzoapirene il valore registrato della sostanza nel 2018, era molto alto.

Intanto sempre sul versante inquinamento per la stagione invernale 2019- 2020, il Comune di Saonara adotta “misure concordate con il tavolo tecnico zonale della Provincia di Padova e condivise anche con i Comuni capoluogo del Veneto, al fine di contenere l’inquinamento atmosferico e mitigare gli episodi acuti da Pm10.

Le misure rientrano nell’ accordo padano, sottoscritto a giugno 2017 da: Veneto, Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna e Ministero dell’Ambiente”. I provvedimenti sono strutturati su “livelli di allerta”, da verde a rosso, in funzione della qualità dell’aria, secondo un meccanismo di attivazione legato ai superamenti del valore limite giornaliero di legge per il Pm10.

Le più lette