Home Trevigiano Treviso Ovest Quinto, Dal Zilio cittadino onorario in Kosovo

Quinto, Dal Zilio cittadino onorario in Kosovo

L’ex sindaco oggi vice di Sartori, potrebbe diventare cittadino onorario di Klina, città del Kosovo da 40mila abitanti

L'ex sindaco Dal Zilio
L’ex sindaco di Quinto, Dal Zilio, in primavera potrebbe diventare cittadino onorario in Kosovo

La proposta, rivolta a Mauro Dal Zilio, è stata avanzata in modo formale dalla comunità kosovaro-albanese che ha messo radici a Quinto.

“Molti di noi provengono proprio da Klina – spiega Bajram Desku, 53enne riferimento della comunità –. Abbiamo chiesto di poter dare la cittadinanza onoraria a Dal Zilio in modo da ringraziarlo per tutto quello che ha fatto per noi negli ultimi anni. Questo, inoltre, potrebbe essere il primo passo verso un vero e proprio gemellaggio tra Quinto e Klina”.

L’idea è sul tavolo dei municipio, sia a Quinto che in Kosovo. La cosa potrebbe essere definita nella prossima primavera. Nel frattempo, poco prima di Natale, i rappresentanti della comunità kosovaro-albanese hanno fatto la loro prima visita ufficiale nel Comune di Quinto. Qui hanno incontrato il sindaco Sartori e lo stesso Dal Zilio. Nella medesima occasione hanno tirato le fila di una raccolta di fondi per aiutare le zone dell’Albania colpite dal terremoto.

“In poco tempo abbiamo raccolto 6mila euro. Non possiamo che ringraziare per tanta generosità – sottolinea Desku –. L’incontro in municipio ci ha permesso di ricordare quanto di buono ha fatto l’Italia per i nostri territori dopo la guerra”. Desku continua inoltre a coordinare i corsi di lingua kosovara e albanese organizzati negli spazi della parrocchia di Quinto.

“L’attività procede: ci ritroviamo una volta a settimana per fare in modo che i bambini e i ragazzi non perdano le loro radici – conclude – di recente abbiamo anche avviato un’attività teatrale. L’integrazione passa anche per queste cose”.

Mauro Favaro

Le più lette