Home Padovano Padova Nord Raduzzi e M5S contro le scelte della giunta di Cadoneghe

Raduzzi e M5S contro le scelte della giunta di Cadoneghe

Il M5S e il parlamentare Raphael Raduzzi puntano il dito contro il nuovo stanziamento della giunta comunale a favore di un’emittente televisiva per la propaganda della propria attività amministrativa.

“Dopo gli oltre 40 mila euro annui per il portavoce del sindaco, ecco una nuova spesa di 12 mila euro per la comunicazione e per soli 3 mesi (e nei prossimi mesi?, se fosse su base annua sarebbero 48 mila euro) allo scopo di un’”adeguata presenza sui media locali più seguiti territorialmente”. Il M5S non approva all’ennesimo modo di procedere che mette mano alle tasche dei cittadini senza produrre un effettivo vantaggio”.

Getta benzina sul fuoco pure Coalizione Civica: “Altro che regali di Natale: la nuova giunta fa spese pazze con i soldi dei cittadini. Una maggior offerta di servizi per il cittadino merita più del chiedere spazi pubblicitari in emittenti locali. Come mai per una determina di ambito televisivo sia stata contatta una società che si occupa di informazione/pubblicità “cartacea” per poi sottolineare in fase di deliberazione che solo una società, che invece si occupa di prodotti tv, abbia fatto “un’offerta congrua per quanto richiesto”.

Schiesaro replica: “Abbiamo scelto di affiancare ai canali che già utilizziamo anche il mezzo televisivo, fondamentale per raggiungere ampie fasce di popolazione soprattutto anziana. Se qualcuno la ritiene una spesa inutile ne prendiamo e non condividiamo. Una buona comunicazione è parte integrante e necessaria di una buona amministrazione, oggi ancor più che in passato”.

Le più lette