Home Veneto Cultura e spettacoli Rassegna teatrale per i piccoli a Noale, spettacoli per tutti i gusti

Rassegna teatrale per i piccoli a Noale, spettacoli per tutti i gusti

La rassegna si terrà nella sala San Giorgio in piazza Castello di domenica. Prossimi appuntamenti a febbraio

A Noale continua la rassegna del Teatro dei piccoli, iniziata a dicembre, organizzata dall’associazione Talentree in collaborazione con la Pro Loco e “Acqualta teatro di strada”. Quattro spettacoli, dalla magia alla narrazione, dalle clownerie al teatro di burattini, pensati in modo particolare per le famiglie e la scuola primaria. La rassegna ha aperto con: “Natale mi sono perso una renna” e “La principessa capriccio,” che hanno avuto un discreto successo di pubblico. i prossimi due appuntamenti saranno uno a febbraio e uno a marzo.

Domenica 9 febbraio, sul palcoscenico, Claudio e Consuelo saranno i protagonisti dello spettacolo “Roclò il circo segreto degli oggetti abbandonati”: sarà affrontato il tema della riduzione dei rifiuti e del loro riciclaggio. Simpatica la trama: Camilla, una donna delle pulizie, deve sgombrare da un mucchio di rifiuti lo spazio in cui sono raccolti gli alunni (un palcoscenico, il teatro, il mondo) e ha chiamato ad aiutarla il suo amico Ronnie, un musicista. Ogni rifiuto che prendono in mano suggerisce loro una storia e un utilizzo diverso da quello originario.

Il quarto e ultimo appuntamento domenica 8 marzo vedrà in scena il Teatrino a Due pollici che rappresenterà la storia “L’Anatra e la Morte”, spettacolo di burattini e disegni di sabbia. Lo spettacolo, liberamente ispirato al libro di Wolf Erlbruch, “L’anatra, la morte e il tulipano”, tratta con leggerezza e poesia le grandi questioni della vita e della morte, attraverso lo sguardo di un animale semplice e apparentemente marginale come un’anatra. Grazie alla fusione del linguaggio dei burattini a guanto con quello della sand art, la storia è raccontata seguendo due livelli narrativi, il primo è quello della realtà, dello scorrere del tempo e del passaggio dalla vita alla morte, il secondo, reso con i disegni di sabbia, evoca il mistero che c’è dietro alle cose, le paure, i pensieri, il mondo immateriale e l’aldilà.

Gli spettacoli domenicali hanno inizio alle ore 17, alla sala San Giorgio, in piazza Castello a Noale; il costo del biglietto fino a 13 anni è 6 euro, per gli adulti è 7 euro.

Roberta Paqualetto

Le più lette