Home Veneziano Riviera del Brenta Scuole a Mira: tanti interventi fino a settembre

Scuole a Mira: tanti interventi fino a settembre

Alla Goldoni di Oriago verrà completata la sistemazione dei serramenti. Alla Petrarca di Borbiago si rifarà l’illuminazione esterna

Scuola
Scuola

Scuole a Mira, tanti interventi in programma. A spiegare cosa si farà è direttamente il sindaco Marco Dori, che è anche assessore ai lavori pubblici.

“In qurste settimane – dice Dori – sono già stati completati gli interventi alla scuola per l’infanzia Arcobaleno di Malcontenta. Sono stati montati i nuovi serramenti “eco” in luogo dei vecchi serramenti. Le nuove finestre, con taglio termico, favoriscono il risparmio energetico e la sostenibilità, con ambienti caldi e luminosi. Completata anche la sistemazione dei parcheggi interni della scuola per l’infanzia “Ippolito Nievo” di Gambarare”.

“A breve- aggiunge il sindaco- inizieranno tutta una serie di interventi in altre scuole e istituti. Alla elementare Goldoni di Oriago, già oggetto della manutenzione straordinaria di mensa, bagni e palestra, verrà completata la sistemazione dei serramenti, anche in questo caso per favorire il risparmio energetico e la sostenibilità, mentre poi si procederà alla sistemazione della recinzione della Calvino. Alla media Leopardi di Mira, invece, si procederà con un intervento per quanto riguarda l’accessibilità del campo di basket e del giardino, che verrànno resi accessibili anche al di fuori dell’orario scolastico, con un percorso dedicato, per favorire la fruizione degli spazi e i momenti di aggregazione”. Interventi importanti in vista anche per la media Petrarca di Borbiago.

Qui a breve verranno fatti i lavori di rinnovamento e manutenzione dell’illuminazione esterna, da tempo richiesta, anche dalle società sportive che utilizzano la palestra, per permettere una migliore accessibilità e anche una cura degli spazi esterni. Durante l’estate, invece, sempre alla Petrarca, inizierà un grande cantiere per la manutenzione straordinaria della scuola e della palestra.

L’amministrazione continua ad investire nella scuola – conclude il sindaco – perché riteniamo sia fondamentale per nostra città e per tutti gli studenti, le famiglie e i docenti. Ci sono ancora molte cose da fare, ma in questi anni abbiamo programmato e realizzato molti interventi”.

Alessandro Abbadir

Le più lette