Home Sport Serena, l’orgoglio zerotino

Serena, l’orgoglio zerotino

Serena Bettin

Tanta soddisfazione e orgoglio per lo Special Team, il gruppo sportivo di Trevisatletica costituito da 18 atleti, ambo sessi, con disabilità intellettiva relazionale, di età compresa principalmente tra i 15 e i 35 anni che ogni anno affronta numerose gare provinciali, regionali e nazionali, corse campestri e manifestazioni sportive nella provincia di Treviso.

Il Team, che si allena dalle due alle tre volte a settimana, accompagnato da tecnici qualificati e sostenuto dai genitori degli atleti, è stato infatti recentemente impegnato in un week end tricolore ad Ancona nel campionato italiano di atletica leggera indoor, che ha inaugurato la stagione sportiva 2020 della società sportiva trevigiana.

La competizione, svoltasi nel pala indoor di Ancona, ha visto la partecipazione di ben 123 atleti in rappresentanza di 30 società provenienti da tutta Italia. Trevisatletica ha aderito all’evento con quattro dei suoi migliori atleti, partecipando alle specialità del salto lungo e del salto triplo con Serena Bettin, del getto del peso 7.26 kg categoria amatoriale con Damiano Zambon, del getto del peso 7.26 kg con Francesco Grando e del getto del peso 4.00 kg, riservato agli atleti con sindrome di down, con Carlo Alberto Zieger. Ed è stata proprio Serena, originaria di Zero Branco, a vincere la medaglia d’oro, classificandosi così come campionessa italiana di salto triplo con il record nazionale di 7.18 m.

Bettin aveva inoltre già ottenuto il secondo posto nel salto lungo con la misura di 3.39 m, record personale. Ottimi risultati anche per Carlo Alberto Zieger che nel getto del peso 4.00 kg, riservato agli atleti con sindrome di down, si è piazzato al secondo posto con la misura di 6.94 m. Medaglia d’argento, con la misura di 6.21 m, anche per Damiano Zambon nel getto del peso 7.26 kg, riservato alla categoria amatoriale. Buona la performance di Francesco Grando, quarto classificato nel getto del peso 7.26 kg con la misura di 6.21 m.

Gaia Ferrarese

Le più lette