Home Trevigiano Treviso Ovest Treviso: "Più rispetto per gli animali"

Treviso: “Più rispetto per gli animali”

Cigno investito sulla Noalese
Cigno investito sulla Noalese

Strada Noalese, direzione Treviso. È lungo quella carreggiata che lo scorso martedì 11 febbraio è stato avvistato da alcuni passanti un cigno ferito e tramortito. Prontamente soccorsa da un uomo e una coppia di automobilisti che avevano assistito all’accaduto, la povera bestiola non è comunque sopravvissuta.

A sconcertare di più i soccorritori, oltre al tragico epilogo, l’indifferenza degli altri automobilisti, che non si sarebbero fermati nemmeno notando l’uomo e la coppia in difficoltà sul ciglio della strada.

Altro particolare che desta l’indignazione dei protagonisti della vicenda, le modalità dell’incidente: i testimoni hanno raccontato che il cigno, sceso in planata dal cielo, era stato investito da un furgoncino che non si sarebbe curato di accostare a soccorrere l’animale, né avrebbe rispettato i limiti di velocità previsti (50km/h).

Il fatto dà chiaramente da riflettere: è necessario sensibilizzare maggiormente la popolazione affinché ci sia più rispetto per gli animali che popolano il Parco del fiume Sile e non si ripetano più episodi di questo genere.

Le più lette