Home Veneziano Riviera del Brenta Cantieri aperti nelle frazioni di Borbiago e Oriago a Mira

Cantieri aperti nelle frazioni di Borbiago e Oriago a Mira

Cantieri in via Ortona a Borbiago a Mira. Fino al 10 aprile 2020 vi sarà la regolamentazione della circolazione. Asfaltatura di 4 chilometri della provinciale 81

Il ponte dei Corni a Mira
Il ponte dei Corni a Mira

E’ stato aperto a Mira nelle scorse settimane il cantiere per il risanamento conservativo e consolidamento strutturale del ponte sul canale Pionca lungo la strada provinciale 29 “Mira- Borbiago”.

La prima programmazione vede i lavori finiti ad aprile. Nelle prime settimane verranno effettuati gli spostamenti dei sotto servizi esistenti (acquedotto e gas) e solo successivamente verrà dato avvio ai lavori principali. Gli interventi previsti in progetto riguardano sia l’impalcato stradale, sia i muri delle spalle sia, in parte, le fondazioni.

Per quanto riguarda l’impalcato, si provvederà al risanamento dei calcestruzzi e alla ricostruzione dello strato del copriferro ove mancante; verrà, inoltre, realizzato il nuovo parapetto in ferro. Per quanto riguarda gli elementi verticali (spalle e muri laterali), sono previsti degli interventi di rinforzo atti a conferire maggiori caratteristiche di resistenza ai paramenti, incrementandone in particolare la resistenza alle azioni taglianti e conferendo un maggior grado di ammorsamento tra le murature.

“Con questo intervento diamo seguito agli impegni assunti dal sindaco metropolitano Luigi Brugnaro per quanto riguarda la sicurezza della viabilità stradale dei ponti – commenta il consigliere delegato metropolitano Saverio Centenaro. L’intervento consiste nel consolidamento di una struttura che necessitava di migliorie strutturali oltre alla totale messa in sicurezza. L’intervento provocherà qualche disagio ai cittadini limitato nel tempo”.

Il progetto sarà completato con una nuova pavimentazione stradale dello spessore medio di 10 centimetri al fine di non alterare l’originale livelletta stradale e dall’installazione di nuovi giunti di dilatazione. Infine, a protezione delle fondazioni sono stati previsti dei micropali collegati in testa con un cordolo in cemento armato; tale protezione verrà estesa per un tratto di 5 metri a monte e a valle del corso d’acqua utilizzando pali in legno.

E’ prevista una spesa complessiva di 112.500 euro e l’intervento è stato aggiudicato dall’azienda la “Cittadella S.n.c.” di Codevigo (PD) con un ribasso del 15,11%. Sono partiti in queste settimane anche altri cantieri stradali. Iniziati i lavori di asfaltatura di 4 chilometri della provinciale 81 denominata via della Costituzione a Spinea e via Rimini in comune di Mira (dalla rotatoria 42 alla rotatoria 44 nella frazione di Borbiago).

Mira, fino al 10 aprile la regolamentazione della circolazione per cantieri

Lavori in corso anche in via Ortona a Borbiago. Fino al 10 aprile 2020 vi sarà la regolamentazione della circolazione per cantieri. Verrà istituito il senso unico alternato temporaneo al traffico veicolare, regolato da movieri o impianto semaforico, con limite di velocità a 10 chilometri all’ora e divieto di fermata su ambedue i lati della strada per 32 giorni per l’esecuzione di lavori stradali di nuova asfaltatura, per conto del Comune di Mira.

Non sono mancati interventi di sistemazione idraulica in via Bastie, via Bastie interne, via Bastiette, via dei Cacciatori, via della Barena, via Trieste a Dogaletto.

Alessandro Abbadir

Le più lette