Home Veneziano Cavarzere Cavarzere, grande festa per i volontari dell’Avulss

Cavarzere, grande festa per i volontari dell’Avulss

Volontari Avulss in festa, incontro per conoscere importanti novità

Nelle scorse settimane, incontro tra il presidente della Federazione Avulss nazionale (Associazione di Volontariato nelle Unità Locali dei servizi Sociosanitari), Paolo Spinaci,  la responsabile culturale, Liliana Burburan e i rappresentanti delle associazioni del Basso Veneto. Il dottor Spinaci ha voluto quest’incontro per conoscere da vicino le realtà territoriali e dove operano. Con l’occasione sono state prese in considerazione anche molte novità che interessano l’associazione, dopo l’approvazione delle leggi sul Terzo settore.

L’Avulss a Cavarzere è presente dal 1995. All’inizio era presente anche nell’ospedale ma, dopo la sua chiusura, ha riservato la sua collaborazione quasi esclusivamente al Centro servizi degli anziani Danielato. L’Avulss è presente quotidianamente nella struttura collaborando con l’educatrice nell’animazione, durante i pasti, nelle feste organizzate dall’ente, nelle uscite al mercato, al cimitero o a celebrazioni al Duomo di Cavarzere. Ma anche alla sfilata dei carri mascherati o altre manifestazioni organizzate nel territorio.

Avulss, associazione per l’inclusione degli anziani

Insomma gli anziani con l’aiuto dei volontari dell’’Avulss partecipano alla vita del paese. L’associazione cura anche la parte religiosa, organizzando ogni primo venerdì del mese la messa celebrata dai Padri Canossiani, la recita alla sera delle preghiere e quella del Fioretto nel mese di maggio. Possiamo dire che l’Avulss in questi anni ha fatto un bel cammino, contando ad oggi 36 volontari. L’auspicio è che vi siano altre persone che si mettano a disposizione per proseguire le attività dell’associazione.

Le più lette