Home Veneto Attualità Coronavirus, si chiude. Aperti solo negozi alimentari, fabbriche e servizi essenziali

Coronavirus, si chiude. Aperti solo negozi alimentari, fabbriche e servizi essenziali

Coronavirus, il Governo annuncia la chiusura di tutte le attività commerciali, di vendita al dettaglio, a eccezione di alimentari, farmacie, tabaccai, edicole, servizi bancari e poco altro. Chiudono negozi, bar, pub, ristoranti, parrucchieri, centri estestici.

“Industrie e fabbriche potranno continuare a produrre, a patto che rispettino misure di sicurezza per evitare il contagio”. Lo ha annunciato poco fa il premier Giuseppe Conte, che ha garantito per trasporti e servizi di pubblica utilità. “Ci vorranno 15 giorni per vedere gli effetti di queste misure, che non saranno immediati”.

Conte ha ringraziato il personale sanitario e tutte le persone che stanno rispettando le misure previste dal Governo. “La maggior parte degli italiani ha reagito in modo straordinario. Questo è il momento di fare un passo in più”.

“Tutto il mondo ci guarda e ci apprezza perchè stiamo dando dimostrazione di grande rigore – ha aggiunto -. Siamo quelli che stiamo rispondendo con maggior forza al Coronavirus”.

Coronavirus, Conte nomina un commissario

“A breve nominerò un Commissario, Domenico Arcuri – ha aggiunto Conte -, con potere di deroga e di impiantare nuovi stabilimenti per sopperire alle necessità sanitarie mancanti in termini di attrezzature e strutture”.
Quindi ha concluso: “Se rispetteremo tutti le regole esceremo più in fretta da questa emergenza”.