Home Rodigino Delta Coronavirus, Taglio di Po: "Pagamenti solo per i giorni effettivamente fruiti"

Coronavirus, Taglio di Po: “Pagamenti solo per i giorni effettivamente fruiti”

Il sindaco del Comune di Taglio di Po Francesco Siviero ha fatto il punto per quanto riguarda l’emergenza Coronavirus nel territorio

Francesco Siviero
Francesco Siviero

“Come provincia di Rovigo abbiamo registrato meno casi rispetto alle altre zone della Regione Veneto. Con la protezione Civile stiamo già predisponendo un altro mezzo per spargere i messaggi fonici lungo il territorio per tutte le persone che non hanno possibilità di leggere i giornali o di accedere a facebook o internet – ha dichiarato il primo cittadino del Comune di Taglio di Po -. Invito la cittadinanza a stare in casa il più possibile e di limitare alle necessità qualsiasi uscita. Se riusciamo a seguire queste semplici regole riusciremo anche a passare l’emergenza il prima possibile”.

I pagamenti dei servizi nido, mensa e trasporti

“Per quanto riguarda i servizi come il nido, le mense scolastiche e i trasporti, verranno pagati solo i giorni di effettiva fruizione per quanto riguarda il mese di febbraio mentre per quanto riguarda marzo e aprile preporremo gli atti il prima possibile”.

“Una delle limitazioni più stringenti in questo periodo è proprio la libertà di movimento- ha dichiarato l’assessore Silvia Boscaro -. Una lista sempre aggiornata è presente sul sito internet del nostro Comune contiene i nominativi degli esercizi che effettuano consegna a domicilio. Ringraziamo gli esercizi commerciali che si sono resi disponibili per questo importante servizio”.

Le più lette