Home Veneziano Riviera del Brenta Dolo: l'azienda che promuove la street art

Dolo: l’azienda che promuove la street art

A Dolo l’azienda GVe Venpa sostiene la street art

street art
street art

Sono quattro anni che le forniture tecniche del progetto #fullcolor della Gv3 Venpa sono utilizzate in tutta Italia come piattaforme aeree, e centinaia sono i muri colorati grazie a tali basamenti. Il tutto ha avuto inizio quando l’azienda progettò la realizzazione del muro rosso del civico 7 in via dell’Industria da parte di Alessandro Dado Ferri, il writer di Bologna che ha curato il’ esecuzione sia della parete rossa, che la successiva parete blu.

L’idea che l’azienda ebbe fu quella di promuovere nei capannoni industriali e quartieri popolari anonimi, l’abbellimento di arredo urbano attraverso #fullcolor, e mettere a disposizione il proprio staff tecnico per effettuare sopralluoghi e consulenze in tutta Italia, fornire macchine a condizioni agevolate per valorizzare contesti impersonali o degradati e favorire un processo rigenerativo che ha dato una nuova identità a spazi pubblici e privati.

La GVe Venpa di Dolo ha fornito le piattaforme per le edizioni di street art degli anni scorsi

In questi anni l’azienda è stata partner tecnico di 24 edizioni di festival ed eventi d’arte urbana tra Veneto, Trentino, Emilia Romagna, Lombardia, Toscana, Marche, Campania, Sardegna, Puglia che hanno portato alla dipintura di oltre 100 muri e all’erogazione di decine di abilitazioni alla conduzione di piattaforme aeree. Un progetto che a Dolo conoscono bene perché GVe Venpa ha fornito le piattaforme per le edizioni di street art degli anni scorsi.

(l.p.)

Le più lette