Home Veneziano Miranese Sud Mirano: al via la sistemazione del Bosco del Parauro

Mirano: al via la sistemazione del Bosco del Parauro

La manutenzione tra interventi finanziati dalla Città Metropolitana di Venezia per circa 37 mila euro

Bosco del Parauro
Bosco del Parauro

La Città Metropolitana avvia i lavori di manutenzione e sistemazione dei sentieri e degli alberi del Bosco del Parauro. Si tratta di una serie di interventi finanziati dall’ente per un importo complessivo di circa 37.000 euro finalizzati a ridare fruibilità al Bosco ed in particolare ai sentieri attrezzati all’interno dell’area verde. Nello specifico sarà realizzato il rifacimento del viale di ingresso e la pulizia del percorso a uso dei mezzi di soccorso sul perimetro nord e ovest e la manutenzione della recinzione sul lato del parcheggio.

Sarà, poi, prevista la pulizia dei percorsi adibiti al passaggio di persone e mezzi, con asporto di tronchi e abbattimento di piante morte, lievo di alberi caduti e rami spezzati, nonché altri interventi di abbattimento e sfalcio utili alla sistemazione dei percorsi interni e della viabilità esterna al compendio in particolare la SP 35-via Parauro per i tratti in adiacenza al Bosco.

Gli interventi seguiti dai Servizi Politiche Ambientali e Viabilità avranno una durata di circa 30 giorni. “La Città metropolitana conferma i suo impegno a voler mantenere in ordine e fruibile una zona verde importante del Miranese con lavori di manutenzione ordinaria – è il commento di Saverio Centenaro, consigliere delegato metropolitano – L’intervento nel Bosco del Parauro, inoltre, consentirà di garantire il transito in sicurezza di chi ne usufruisce e anche dei mezzi di soccorso”.

Tutto ciò in attesa di veder decollare il progetto di ampliamento del bosco, chiesto da vari gruppi e associazioni miranesi, accordato dal Comune e per cui è stato interessato l’ente Mariutto, proprietario del terreno di via Zinelli su cui dovrebbe espandersi l’oasi.

Il progetto del parco del Parauro di Mirano

Il progetto preliminare prevede nell’area di via Zinelli messa in vendita dal Mariutto; la nuova entrata del Bosco e la piantumazione di più di 10.000 alberi oltre alla realizzazione di orti urbani e di un’ampia area a verde destinata ad attività ricreative e attrezzata con barbecue e zone picnic.

Filippo De Gaspari

Le più lette