Home Padovano Padova Padova è adesso!

Padova è adesso!

Padova è adesso.

È la verità, oltre ad essere il sentire comune di una cittadinanza che forse non è mai stata così coesa come in questo momento. Un momento di surreale emergenza e di reale necessità, ma anche un momento a cui tutti noi guarderemo con orgoglio quando domani ci rimboccheremo le maniche per ripartire con l’operosità industriale, finanziaria, economica e commerciale tipica del nostro Veneto e della nostra città.

Siamo convinti che questo momento verrà superato, perché già si percepisce la voglia di ripartire. Già emergono dal tessuto economico, politico e del volontariato idee e soluzioni per tornare ad essere una delle città più performanti d’Italia dal punto di vista imprenditoriale.

Padova non si ferma!

Padova è adesso anche per me e per noi de La Piazza, che da 26 anni portiamo l’informazione locale dei comuni del nostro territorio ad oltre 200.000 famiglie delle province di Padova, Venezia, Rovigo e Treviso, grazie all’innovativa e straordinaria idea di Giuseppe Bergantin, il fondatore.

Padova è adesso perché proprio adesso stiamo per arrivare nelle vostre mani con il primo numero de La Piazza di Padova, che troverete da domani nella vostra cassetta della posta e che da adesso vi racconterà la nostra città in un modo un po’ diverso dal solito.

Vogliamo parlarvi di tanti aspetti di Padova, ma sempre partendo dalle persone e dalle loro storie, dai fatti di attualità e della loro ricaduta nella vita quotidiana di noi cittadini. Per questo crediamo molto anche alla vita dei quartieri, a queste piccole città all’interno della città, che ci identificano per alcuni versi e ci indignano per altri, ma che per ciascuno di noi sono “casa”. Ed è per questo che dal 1994 abbiamo scelto di portare questo nostro modo di fare informazione locale a casa delle famiglie, gratuitamente.

E’ per questo che abbiamo scelto di arrivare proprio da questo strano marzo 2020 anche nelle case di 98.000 famiglie padovane, gratuitamente e con la certificazione di consegna fornita da Recapito Certo, nostro ente certificatore da due anni.

Perché Padova è adesso e noi vogliamo raccontarvela adesso e domani. E come sempre facciamo, ve la raccontiamo mentre siete nella vostra casa, nella vostra città. Nella mia città, nella mia Padova. Che riesce sempre ed ancora ad emozionarmi e ad inorgoglirmi. Così come, lo confesso, sono orgogliosa oggi di arrivare nelle vostre case con questo giornale, che da sempre è per me il più grande gioiello della mia vita, che da sempre e da subito ha trasformato il mio lavoro nella mia più grande passione.

Per me dunque Padova è adesso e domani, esattamente come La Piazza di Padova è adesso e domani. Buona lettura!

Valeria Marcato