Home Padovano Pontelongo: Krizia, estetista dal cuore d'oro

Pontelongo: Krizia, estetista dal cuore d’oro

Krizia, l’estetista che “restituisce” le sopracciglia alle donne che combattono contro il cancro

Krizia Renzo
Krizia Renzo

Ci sono tanti modi per esprimere la propria sensibilità e la voglia di fare qualcosa per gli altri. Gesti quotidiani e silenziosi che tuttavia hanno un valore immenso per chi li riceve. A volte basta la semplice cura di un dettaglio. Krizia Renzo è una trentenne piovese tatuatrice dermopigmentista, con alle spalle già tanta esperienza.

E’ dell’idea che per fare il trucco semipermanente non basti un banale corso, bensì anni di studio, dedizione, esperienza, costanza, impegno e un’innata dote artistica oltre che capacità tecnica. Da ormai sette anni gestisce un centro estetico, il Touch Estetica di via Michiel con vista su piazzale Serenissima, con cinque dipendenti. In occasaione della Giornata mondiale contro il cancro e Krizia ho deciso, per tutto il mese, di tatuare gratuitamente le sopracciglia a tutte le donne impegnate in questa battaglia.

Le parole toccanti della trentenne piovese Krizia Renzo, tatuatrice dermopigmentista

“Il tema sopracciglia -. esordisce l’estetista – per una donna che ha fatto la chemioterapia è molto doloroso, perché con la cura cadono quasi completamente e fanno molta fatica a ricrescere. La mia iniziativa nasce dal desiderio di vedere di nuovo il sorriso in quelle donne forti e coraggiose che guardandosi allo specchio non si riconoscono più”. Un trattamento normalmente costerebbe circa 500 euro.

Krizia ha voluto fare la propria parte. “Al giorno d’oggi – dice – la malattia purtroppo tocca così tante persone da far paura. Un parente, un amico, persone a te care e molto vicine. Arriva il momento in cui ti fermi a pensare. Anch’io sono tra quelle persone che hanno avuto il dispiacere di avere un proprio caro colpito dalla malattia. Chi ben mi conosce sa che se avessi potuto diventare un medico per curare questa persona, l’avrei fatto.

Non sono un oncologo, un chirurgo o un’infermiera. Sono però una dermopigmentista, e una cosa la posso fare: regalare un sorriso a quelle donne che a causa delle cure hanno perso le sopracciglia, o si son diradate a tal punto da non vedersi più le donne che erano prima”. Per ricevere informazioni basta semplicemente chiamare o scrivere allo studio (info@esteticatouch. com e 389/3147129).

Alessandro Cesarato

Le più lette