Home Veneziano Chioggia Venice Sands, un unico brand per le spiagge veneziane

Venice Sands, un unico brand per le spiagge veneziane

C’era anche una rappresentanza di Chioggia a Venice Sands – le spiagge di Venezia

Venice Sands
Venice Sands

Con i rappresentanti dei consorzi di promozione turistica della costa veneta e degli assessori regionali Forcolin (bilancio) e Caner (turismo) anche il consorzio di promozione turistica con Chioggia SI, rappresentato dal presidente Silvia Vianello, ha preso parte nel mese di dicembre alla presentazione del progetto Venice Sands svoltasi all’hotel Ausonia Hungaria del Lido di Venezia.

Si tratta di un progetto particolarmente significativo che prevede la promozione delle nostre località in un unico brand: Venice Sands – le spiagge di Venezia, della costa veneta. Fiere, testate giornalistiche nazionali e internazionali, web, televisione sono una grande opportunità per promuovere Chioggia, Sottomarina e Isola Verde grazie al contributo che sta offrendo il consorzio ConChioggiaSì per tutto il comparto turistico e commerciale. Già nel mese di gennaio 2020 alla fiera internazionale di Stoccarda in Germania, la prima delle fiere del turismo dove la costa veneta si è presentata con il brand Venice Sands, Chioggia aveva il proprio stand.

La fiera di Stoccarda è particolarmente rivolta al turismo open Air (campeggi, villaggi turistici), un settore di particolare e grande interesse per Chioggia dove si registra la maggioranza delle presenze. I prossimi impegni internazionali saranno a Bruxelles, a Praga, a Monaco (una delle fiere più attese), a Norimberga e a Budapest tra febbraio e marzo 2020.

“Il consorzio ConChioggiaSì ha creduto in questa proposta – sottolinea il presidente Silvia Vianello – investendo nella promozione in una visione ampia di marketing dove il turista che cerca la sua destinazione pian piano viene accompagnato nella località che viene proposta. Le fiere, se organizzate in un ambito ampio di destinazione non più da semplice e piccola località, sono ancora importanti e fondamentali. È un investimento che il consorzio ha fatto con convinzione grazie anche alla visione strategica di tutti i suoi associati e in particolare con il contributo economico di Ascom, Cisa Camping, Gebis e Chioggia Yacht Group”.

Eugenio Ferrarese

Le più lette