Home Padovano Padova Nord A Cadoneghe cala la pressione fiscale

A Cadoneghe cala la pressione fiscale

Nel Comune di Cadoneghe la pressione fiscale diminuisce “indirettamente”

Cadoneghe Comune
Cadoneghe Comune

Per il 2020 la pressione fiscale nel comune di Cadoneghe resta invariata anzi se pur «indirettamente» diminuisce, grazie alle iniziative messe in opera dall’amministrazione come: bonus bebè’, incentivo gas, aumento contributo scuole paritarie ed altro. Questo quanto emerge dal bilancio 2020/2022, approvato nei giorni scorsi e disponibile, in una sintesi chiara, sul sito Comune.

Tra gli interventi più cospicui la realizzazione del secondo stralcio della pista ciclabile che collegherà Cadoneghe con i confini di Reschigliano, lungo la Sp 34 delle Centurie (695 mila euro) e la rotonda tra via Prati e via Ponte Tergola (265 mila euro). “Il bilancio è il documento più importante di un’amministrazione – affermano il sindaco Schiesaro e l’’assessore Sposato -, costruito attraverso un lungo lavoro di squadra di sindaco, assessori e di tutti i dipendenti comunali.

Il Comune di Cadoneghe risponde alle esigenze dei cittadini

Con questo provvedimento si decide come e dove verranno spesi i soldi di voi cittadini. È un dovere fornire gli strumenti perché si giudichi il nostro operato, nella maniera più trasparente possibile, senza giochi di prestigio o formule in “burocratese”. Abbiamo cercato di rispondere a molte delle esigenze dei cittadini non a tutte.

Il nostro lavoro non si conclude con l’approvazione da parte del consiglio. Siamo ancora all’inizio di un percorso che ci porterà, nell’arco dei cinque anni, a realizzare i molti impegni presi con tutti quando abbiamo chiesto di darci la fiducia”.

(n.m.)

Le più lette