Home Padovano Camposampierese Est Camposampiero, rivoluzione green

Camposampiero, rivoluzione green

Sono 80 le nuove piante che abbelliranno, daranno ombra e ossigeno a Camposampiero

Nuovi alberi a Camposampiero
Nuovi alberi a Camposampiero

Si stima un importo di circa 25 mila euro da capitoli di bilancio comunali: un numero cospicuo che segna una piccola rivoluzione verde.

L’amministrazione ha deciso di finanziare l’intervento, ultimato nei giorni scorsi, reso necessario per il decoro e per la sicurezza dei cittadini e delle strutture pubbliche. Un progetto “verde” che continua, dopo la recente realizzazione di un nuovo parco in città, il parco San Francesco.

Camposampiero rivoluzione green, le parole dell’amministrazione

“Lo spirito che muove l’amministrazione – spiegano il sindaco Maccarrone e l’assessore Carlo Gonzo – è quello programmatorio di puntare sul verde, sulle piante e sulle alberature per la salute e l’assorbimento dello smog. Un problema che come sappiamo riguarda tutto il territorio della pianura padana. Tra l’altro abbiamo aderito come Comune alla proposta della Provincia di Padova di destinare alcune aree pubbliche a piantumazione di piccoli “boschi urbani”. Su questo prossimamente presenteremo il progetto specifico”.

In questa fase l’intervento comunale più importante è stato in via Francesco (a lato cimitero del capoluogo) dove sono stati abbattuti i carpini ormai ammalati e fuori sagoma, inoltre creavano danni alle coperture delle cappelline del cimitero. Al loro posto sono stati piantumati dei cipressi con la sistemazione della banchina stradale. Altre piantumazioni sono avvenute in Borgo Padova, via Rostirola, via Puccini e via Bonora. In via Corso, dove qualche anno fa vennero abbattuti dei platani, sono stati piantumati dei tigli con fusto e chioma adeguati alla locazione. A Rustega, in via dell’Artigianato, si è fatta pulizia e riordino della zona artigianale con accensione in modo permanente in orari notturni di punti luce della zona.

(ni.ma.)

Le più lette