Home Veneziano Cavarzere Coronavirus, a Cavarzere resta chiuso il cimitero

Coronavirus, a Cavarzere resta chiuso il cimitero

Resta chiuso fino al 3 maggio il cimitero di Cavarzere in seguito alle disposizioni per contenere il coronavirus

Questo in seguito all’ordinanza del sindaco del Comune di Cavarzere Henri Tommasi. “Considerati l’evolversi della situazione epidemiologica, il carattere particolarmente diffusivo dell’epidemia e l’incremento dei casi, sia sul territorio nazionale che nell’ambito di questo Comune, confermandone i tratti di emergenza per la sanità pubblica nazionale e locale – ho proceduto alla proroga della chiusura del cimitero per altre tre settimane – afferma il primo cittadino rivierasco -. Con l’obiettivo di evitare il formarsi di assembramenti di persone e, più in generale, evitare ogni occasione di possibile contagio che non sia riconducibile ad esigenze specifiche o ad uno stato di necessità. Per questa motivazione, ravvisata la necessità di proseguire con interventi urgenti e improcrastinabili, che prevengano ogni situazione dalla quale possa derivare un effettivo e concreto pericolo per la salute e per la pubblica incolumità, ho deciso che la proroga alla chiusura al pubblico, duri sino a tutto il giorno 3 maggio”.

Restano invece comunque consentite, le normali attività di inumazione e tumulazione.

Marco Scarazzatti

Le più lette