Home Veneziano Cavarzere Coronavirus, a Cavarzere sospeso il mercato

Coronavirus, a Cavarzere sospeso il mercato

A Cavarzere,il Comune ha deciso di sospendere il mercato settimanale a causa delle restrizioni per il Coronavirus

Una decisione, quella del Comune, che va in contro corrente rispetto ad altri Comuni polesani. Non verranno dunque svolti i mercati di venerdì 17 e venerdì 24 aprile, e nemmeno quello dell’1 maggio. Il provvedimento fa seguito all’ordinanza numero 37 del 3 aprile scorso, pubblicata su Veneto Bur numero 45, avente ad oggetto misure urgenti in materia di contenimento e gestione epidemiologica da virus Covid-19.

In particolar modo all’articolo 3 lettera A, si fa riferimento al divieto di attività di commercio, anche alimentare, nella forma del mercato all’aperto, se non nei Comuni nei quali sia stato adottato dai sindaci, un apposito piano, che rispetti determinate condizioni, tese ad evitare concentrazione di persone.

Nella città di Cavarzere si è in assenza di un apposito piano comunale, che preveda perimetrazione, unico varco d’accesso e sorveglianza. Quindi, considerata la non attuabilità del piano suddetto, sia per la conformazione delle vie in cui avviene la vendita, sia per l’impossibilità di adottare un’idonea vigilanza, il Comune ha deciso di sospendere il mercato settimanale del venerdì, anche per quello che riguarda la vendita dei generi alimentari.

M.Sca.

Le più lette