Home Padovano Padova Nord Coronavirus a Limena, il sindaco: "Supereremo insieme la crisi"

Coronavirus a Limena, il sindaco: “Supereremo insieme la crisi”

Coronavirus, l’attenzione è massima, i sindaci in prima linea. Molte le iniziative avviate a Limena

A Limena la giunta comunale per venire incontro alle famiglie di bambini frequentanti il nido comunale, ha deciso di accollarsi il costo della retta per l’intero periodo di chiusura del servizio. Agli inizi di marzo il Gruppo di Protezione Civile di Limena ha installato una tenda nei pressi dell’ingresso del Distretto Sanitario per riparare l’utenza in caso di maltempo, visto l’obbligo di ingresso contingentato.

“Limena non è sola, – afferma il sindaco Stefano Tonazzo – assieme stiamo superando questa crisi e ne verremo fuori. Un elemento che sicuramente aiuta il nostro lavoro è la vicinanza delle istituzioni che a vario titolo ci hanno contattato per fare gioco di squadra”.

Tonazzo rivolge un pensiero anche alle imprese del territorio, alle quali ha espresso la solidarietà dell’amministrazione. “Un ringraziamento a tutte le attività commerciali, artigianali, professionali, industriali che nonostante la fobia e la crisi stanno stoicamente assicurando un servizio alla comunità e stanno mantenendo i livelli occupazionali dei propri collaboratori”. Il Distretto Sanitario di Limena, i locali della Croce Verde e le scuole sono state sanificate secondo le disposizioni previste.

Anche a Vigodarzere attenzione alla lotta contro il coronavirus

Anche a Vigodarzere il sindaco Adolfo Zordan ha tenuto costantemente informati i cittadini sugli sviluppi dell’emergenza, attraverso dei comunicati ufficiali sul sito del Comune e alcuni post sui social. Attenzione in particolare alla pulizia e sanificazione degli edifici scolastici ma anche alla situazione economica di imprese e famiglie. Zordan ha annunciato aiuti e sgravi per gli utenti del nido “Il piccolo principe”

Le più lette