Home Rodigino Delta Coronavirus, a Porto Tolle la biblioteca consegna libri a domicilio

Coronavirus, a Porto Tolle la biblioteca consegna libri a domicilio

A Porto Tolle arriva l’iniziativa della Biblioteca “leggere è come volare” con la consegna a domicilio dei libri.

leggere come volare, Porto Tolle
leggere come volare, Porto Tolle

Oggi che le mura di casa sono la nostra più fidata protezione, ma anche un antipatico confine con la vita che tutti amiamo, leggere è la via di fuga di cui ha bisogno la nostra mente. Per questo motivo, la Biblioteca di Porto Tolle, in accordo con l’Amministrazione Comunale, ha deciso, per dare segno della propria vicinanza a tutta la comunità, di dare il via al servizio di consegna a domicilio dei libri.


La Vicesindaco Silvana Mantovani: “Leggere ci dà la libertà che internet e la tv non ci danno, ovvero quella di poter costruire mondi, volti, situazioni, solo con la nostra immaginazione. Leggere ci consente di tenere impegnata la mente su qualcosa che non appartiene alla realtà, e che può metterci le ali per dimenticare per qualche minuto lo stress di questi giorni difficili.

E’ un’attività che fa bene ai grandi così come ai più piccoli. Un libro arricchisce, insegna e unisce, perché, ed in questo periodo soprattutto ce n’è bisogno, stimola dialoghi che concedono una pausa dagli argomenti di cui sentiamo costantemente parlare in tv e di cui leggiamo sui social”.

Ecco come accedere al catalogo dei libri e rimanere sempre aggiornati sulle iniziative proposte dal settore cultura del Comune di Porto Tolle


Si invitano pertanto tutti i lettori a seguire la pagina Facebook “Biblioteca Porto Tolle” e del “Comune di Porto Tolle”, nelle quali è possibile avere accesso al catalogo dei libri da prendere a prestito; in alternativa è possibile telefonare al numero 0426 38 08 33 dal Lunedì al Venerdì dalle 9.00 alle 12.00, e Anna sarà lieta di consigliarvi e aiutarvi nella scelta del libro, o collegarsi al sito www.comunediportotolle.ro.it.

“Sul nostro profilo Facebook, proporremo inoltre videoletture per grandi e piccini, pillole della trazione popolare, poesie e storielle in musica, suggerimenti di lettura per ogni fascia d’età e challenge virtuali tra lettori – spiega Beatrice Cattin referente del settore cultura di Coop Goccia -. Con il servizio Informagiovani invece forniremo costante aggiornamento su moduli ed iniziative inerenti all’emergenza sanitaria in corso”.

Si invitano inoltre i cittadini a dare suggerimenti per iniziative o temi da affrontare nei video che la Biblioteca realizzerà per questo periodo, scrivendo un’e-mail a bibliotecaportotolle@gmail.com o in Messenger su Facebook.

Le più lette